Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è martedì 21 novembre 2017, 23:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: I valori cristiani d'Italia
MessaggioInviato: lunedì 15 febbraio 2016, 22:17 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: domenica 23 settembre 2007, 20:31
Messaggi: 906
Località: Versilia
E' sempre spiazzante leggere dei valori cristiani d'Italia che veniamo continuamente chiamati a difendere, soprattutto contro l'Islam cattivo.
Spesso si usa la definizione di "giudaico cristiani" facendo riferimento alle origini ebraiche di Gesù, fingendo di dimenticare, in maniera vergognosamente ipocrita, che l'Europa ha ritenuto deicidi gli ebrei per 2000 anni ammazzandoli e ghettizzandoli.
In compenso ci si dimenticano le radici greco ellenistiche recuperate grazie all'Islam e le radici laico illuministe (Emily aiutami, evitami troppi sfondoni!).
Però si continuano ad organizzare family day e a straparlare di tradizioni mentre, e faccio un esempio a me vicino, si organizza il carnevale di Viareggio in piena Quaresima.
Ora a me va benissimo se il Carnevale si svolge a Natale, a Pasqua o in Quaresima e che partecipi chiunque ne abbia voglia, però non ho sentito nessun "cristiano" che si sia risentito; pensare che la Quaresima dovrebbe essere il periodo di riflessione più importante per i Cristiani.
E non cito le terze e quarte nozze e innumerevoli compagne/compagni/figli di coloro che ci ammorbano con la famiglia tradizionale (?) e naturale (??) come fondamento della società occidentale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I valori cristiani d'Italia
MessaggioInviato: lunedì 29 febbraio 2016, 0:20 
Non connesso
Peso Massimo

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 12744
Località: milano
Scusa il ritardo con cui ti rispondo, michele, sono dovuta stare mio malgrado un po' lontano da internet, ma rieccomi, senza quasi aggiungere altro, condivido la tua visione della società, a me sembravano tutte manifestazione flocloristiche queste familyday, ma poi vedendo la loro aggressività , la durezza, l'intransigenza dietro a tutta questa apparente "normalità" non mi andava neppure più di ridere. Se penso poi che in queste famiglie così "normali" e "naturali" più di 150 donne in italia vengono barbaramente uccise, sgozzate, talora insieme ai loro figlim, da un marito, ex marito, amante ecc. , mi viene paura, mi sento impotente. E ti chiedi come possa un uomo infierire su un corpo che è come quello da cui è nato. Di che famiglia stiamo parlando? di che valori cristiani stiamo parlando?
Io poi sono una che professa sempre di credere nonostante la Chiesa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: I valori cristiani d'Italia
MessaggioInviato: martedì 17 maggio 2016, 20:56 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: domenica 23 settembre 2007, 20:31
Messaggi: 906
Località: Versilia
A proposito di credere malgrado la Chiesa segnalo un bel personaggio, vescovo di Ferrara Luigi Negri, che nell'omelia di domenica, secondo il Corriere "aveva infatti definito non secondarie le attitudini sessuali di Marc Prato e Manuel Foffo, i due giovani che hanno prima torturato e poi lasciato morire dissanguato il 23enne romano Luca Varani il 4 marzo scorso". :shock: :shock: :shock:
Il vescovo era stato segnalato dal Fatto Quotidiano per un simpatico presunto augurio di morte al Papa (http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/25/papa-francesco-vescovo-cl-di-ferrara-bergoglio-deve-fare-la-fine-dellaltro-pontefice/2251753/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010