Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 19 dicembre 2018, 7:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: giovedì 8 gennaio 2015, 20:24 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Prima che l'amministratore mi cancelli il thread avverto che condanno senza se e senza ma la barbara strage di ieri dei giornalisti e dei vignettisti, solo che non mi sento rappresentata dalle figure e dalle scelte di coloro che scrivevano su Charlie Hebdo, nè vedo rappresentata in loro la mia idea di libertà di pensiero e di manifestare le mie opinioni.
"Scherza con i fanti, ma non scherzare con i santi" mi raccomandava la nonna quando ero piccola, ma crescendo è maturata anche in me l'idea che la mia libertà d'espressione, nella mia vita privata, debba tenere conto della sensibilità dell'altro, e, in generale, rispettare le credenze religiose diverse dalle mie, che ci siano limiti imposti dalla pietas anche alla satira. In fondo non riesco a concepire questo che viene dato come assunto in questi giorni dai media, e che forse voi condividete: che non ci si possa fermare dal poter ridere e dileggiare tutto, dolore, campi di concentramento, morte, leggi che vietano l'immagini di dei o profeti
E poi non mi torna il concetto di uguaglianza professato da Charlie Hebdo, in cui era stato licenziato qualche anno fa un vignettista perchè accusato di antisemitismo, e ora, la continua, reiterata, e a parer mio volgare satira su Maometto e l'islam non provocava un caso di coscienza? non si pensava alla sensibilità di una parte così grande della popolazione francese musulmana? perchè solo sul dileggio dell'Islam deve basarsi la libertà di coscienza quando in Francia è considerato un reato mettere in dubbio il massacro degli armeni e sono vietati spettacoli dichiaratamente anisemiti?
Piango quindi la morte del poliziotto e dei giornalisti francesi, ma se devo scegliere rappresentanti della libertà d'espressione scelgo i blogger contro Putin, scelgo Snowden e Assange.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: giovedì 8 gennaio 2015, 21:50 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: domenica 23 settembre 2007, 20:31
Messaggi: 924
Località: Versilia
Non mi ritrovo neppure io con parte delle vignette pubblicate dal giornale satirico alcune veramente di cattivo gusto (ad es. il "trenino" della santissima trinità) e la riflessione di Emily mi pare giusta e opportuna (perché il ost dovrebbe essere cancellato?)
Mi pare che a volte si utilizzi la scusa della libertà di espressione solo per alcuni aspetti mentre per altri ben venga la censura.
Che avremmo detto se un giornale nazista avesse pubblicato vignette del genere su gay, ebrei o persone di colore? Credo ci saremmo giustamente indignati e non avremmo protestato contro un'eventuale censura.
Detto questo però mi pare il momento di stringersi con convinzione intorno a questo giornale;si possono, e si devono, criticare alcune manifestazioni di pensiero ma nei limiti del rispetto della vita altrui, in questo caso di disegnatori di immenso talento e importanza.
Per chiudere questo disordinato commento all'intervento bello e coraggioso di Emily mi piacerebbe citare lo scrittore che ha twittato "Je ne suis pas Charli, sono Ahmed, il poliziotto morto. Charlie ha ridicolizzato la mia fede e cultura e io sono morto difendendo il suo diritto a farlo"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: venerdì 9 gennaio 2015, 5:18 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
emily ha scritto:
Prima che l'amministratore mi cancelli il thread avverto che condanno senza se e senza ma la barbara strage di ieri dei giornalisti e dei vignettisti, solo che non mi sento rappresentata dalle figure e dalle scelte di coloro che scrivevano su Charlie Hebdo, nè vedo rappresentata in loro la mia idea di libertà di pensiero e di manifestare le mie opinioni.

Sarebbe gravissimo se il thread venisse chiuso, non voglio neanche prenderla in considerazione questa eventualità e ritengo non avverrà. Io credo nel confronto sempre e comunque, sono pronto ad intervenire qui con le mie argomentazioni e penso che un evento tragico come questo, per impatto inferiore solo all'undici settembre, debba assolutamente essere discusso in questo forum.
Nel rispetto delle diverse posizioni e sensibilità di tutti.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: venerdì 9 gennaio 2015, 13:48 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
No, no, orson, non mi sono spiegata bene; l'amministratore non sapeva che volessi aprire questo thread nè tanto meno aveva minacciato di chiuderlo. Sono solo dubbi e paure mie, condizionata da un giro in rete, vedendo che per esempio su facebook c'era solo un musulmano francese che aveva aperto una pagina come je ne suis pas charlie, nessuna italiana, e quindi pensavo di poter essere magari considerata, troppo semplicisticamente, come fossi dalla parte dei terroristi.
Scusate di aver sottovalutato la vostra sensibilità e la vostra capacità critica.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: venerdì 9 gennaio 2015, 15:58 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4657
Perché dovremmo chiuderlo? Anche io la penso come Emily, a me quella satira non fa ridere e le provocazioni hanno effetto sulle menti deboli. Ma la reazione è un tantinello spropositata no?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: venerdì 9 gennaio 2015, 17:50 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Ma certo, infatti l'avevo premesso bonaccorso, figurati se non sono inorridita da ciò che è accaduto, e attaccata alla tv a seguire gli eventi, e in più mio fratello ha pensato bene di partire per Parigi proprio oggi per un viaggio prenotato da tempo. Il fatto è che parlando con persone vicine, o leggendo in rete, mi accusavano tutti di delirare quando ho cominciato a riflettere sui limiti della satira, per cui mi sono detta:- Provo, magari proprio nel nostro" vecchio :) " Nonsoloboxe" riusciamo a fare discorsi un po' diversi.
E poi, credetemi, ho più dubbi che certezze, e soprattutto mi e vi domando, ma a chi giova tutto questo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: sabato 10 gennaio 2015, 3:06 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
http://video.corriere.it/parigi-telefonate-terroristi-bfmtv/b0acaf76-9844-11e4-bb9d-b2ffcea2bbd2
http://www.corriere.it/esteri/15_gennaio_09/parigi-terrorismo-jihad-boumeddiene-coulibaly-kouchi-2a406638-9823-11e4-bb9d-b2ffcea2bbd2.shtml

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Je ne suis pas Charlie
MessaggioInviato: sabato 10 gennaio 2015, 16:35 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
Giova a chi vuole farci vivere nel terrore e nella paura.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010