Il Forum a cura di NonSoloBoxe
http://forum.boxeringweb.net/

Rohani e le statue "nude"
http://forum.boxeringweb.net/viewtopic.php?f=1&t=4447
Pagina 1 di 1

Autore:  michele.raffi [ mercoledì 27 gennaio 2016, 22:01 ]
Oggetto del messaggio:  Rohani e le statue "nude"

Dopo che per anni l'Iran era stato arbitrariamente inserito nella lista degli Stati del male Rohani arriva in Italia.
In un medio oriente che oramai è un inferno l'Iran oggi è uno stato con il quale si può dialogare.
Certo, non è che l'Iran sia diventato improvvisamente uno stato laico e illuminato ma almeno si prova a costruire un percorso; dialogare significa anche un minimo di rispetto per la cultura degli altri anche se non la si condivide.
Dopo che il presidente Rohani è venuto in Italia e ha chiesto al Papa di "pregare per lui", il ministro Franceschini si è indignato perché qualche funzionario ha coperto le statue romane in quanto raffiguravano persone nude.
E' ovvio che per noi è incredibile, ma è possibile indignarsi per una cosa del genere in un Italia così laica e illuminata che non riesce ad approvare una norma di civiltà minima sulle unioni civili, che è preda della corruzione più bieca e nella quale il diritto all'aborto continua ad essere costantemente calpestato?
E i paladini della laicità sarebbero la Meloni, Salvini e qualche iperclericale? Magari quelli che hanno accolto Gheddafi e le amazzoni in pompa magna salutandolo come uno statista illuminato, solo perché massacrava gli immigrati direttamente in Libia senza farli venire da noi?
Ma non è meglio almeno sperare che l'Iran possa, in un futuro prossimo, essere un interlocutore?

Autore:  emily [ venerdì 29 gennaio 2016, 0:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rohani e le statue "nude"

Mi associo anch'io al tuo desiderio che l'Iran possa essere un interlocutore, ma almeno a livello economico mi sembra lo sia già, se è vero che sono stati firmati molti contratti con aziende italiana: di questo mi piacerebbe che parlassero i giornali: che cosa riguardano questi contratti, e quali aziende? ci saranno nuovi posti di lavoro, per noi e per gli iraniani?
In quanto alle statue, vorrei sapere se sia stata una richiesta del cerimoniale, di chi sia stata l'iniziativa, che ci vuole a dirlo, ma non per additarlo alla pubblica gogna, ma semplicemente per capire. Per capire, poi, perchè Rohani avrebbe dovuto essere offeso dalla vista delle statue quando invece ha regalato al Papa tavole di un miniaturista moderno persiano, con immagini anche di donne piuttosto discinte.
Come la mettiamo, allora?
A me è venuta in mente quell'intervista di Oriana Fallaci a Khomeini, quando la scrittrice disse che sotto lo sguardo penetrante di lui, lei, nonostante il velo, si era sentita nuda. Forse non c'entra nulla...o forse sì

Autore:  michele.raffi [ sabato 30 gennaio 2016, 14:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Rohani e le statue "nude"

Non è direttamente correlata alla visita di Rohani ma l'articolo che sto per postare dà la misura dei "solidi valori" che albergano nel cuore di alcuni fan del family day.
http://www.huffingtonpost.it/2016/01/29 ... _ref=italy
Ferventi cattolici a parole (in realtà più che cristiani sembrano attaccati alle tradizioni per conciliari) poi, se solo si toccano i loro bisogni, pronti a votare le adozioni gay...

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
https://www.phpbb.com/