Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 21 agosto 2019, 3:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scuola: assumeranno 150.000 precari
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2006, 14:48 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 13:04
Messaggi: 174
Località: Milano
Da "esterno" al problema, vorrei un vostro parere sull'assunzione di 150.000 insegnanti precari prevista dalla prossima Finanziaria. Sembra infatti che gli organici scolastici siano già più che sovrabbondanti.
Voi cosa ne pensate ?

Ciao a tutti. Andrea


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2006, 14:54 
Non connesso
Peso Supermedio

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:35
Messaggi: 2314
Beati quei 150.000 seppur precari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2006, 17:19 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 13:04
Messaggi: 174
Località: Milano
Forse non mi sono spiegato bene: saranno assunti a tempo indeterminato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2006, 20:45 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Invece di preoccuparsi che sia stato aumentato il numero di alunni per classe (quest'anno abbiamo prime superiori di 32, il prossimo chissà), che sia stato rimesso il fondo per il sovvenzionamento delle scuole private già tolto addirittura dal precedente governo, ci preoccupiamo che vengano assunti a tempo indeterminato colleghi che da anni compiono lo stesso lavoro degli insegnanti di ruolo, solo che ricevono il primo stipendio dell'anno ad ottobre invece che a settembre, e magari il successivo a Natale, e ogni giorno insegnano, correggono i compiti ecc , vengono a riunioni pomeridiane e non possono ammalarsi per più di tot giorni sennò vengono licenziati?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2006, 22:31 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
La croce degli insegnanti precari è una delle vergogne della nostra scuola. Ma come si può invecchiare senza la certezza di cosa succederà il mese successivo? Che valore si da alla scuola se è lasciata in mano alla precarietà delle persone?
Questa finanziaria permetterà l'assunzione di 150.000 persone. Il problema è che abbiamo una scuola talmente destrutturata, che non saranno sanati tutti coloro che ne hanno diritti e ragioni. la finanziaria fa poco per la scuola, non "troppo".

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 31 ottobre 2006, 11:18 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 13:04
Messaggi: 174
Località: Milano
emily ha scritto:
Invece di preoccuparsi che sia stato aumentato il numero di alunni per classe (quest'anno abbiamo prime superiori di 32, il prossimo chissà)


Premetto che io non conosco a fondo la scuola, ma da quello che ho letto sui giornali gli organici scolastici sono già sovrabbondanti a livello di insegnanti e il numero di studenti per classe in Italia è agli ultimi posti nei paesi industrializzati.

Per rispondere anche a mantequilla, secondo un'indagine della CGIL, il numero di lavoratori precari in Italia nel 2007 supererà i lavoratori a tempo indeterminato. Quindi è un problema che riguarda tutti i settori...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 0:57 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Quante sciocchezze scrivono i giornali sulla scuola, e poi, che brutto scatenare la guerra dei poveri.
E li assumano a tempo indeterminato allora, no, così il numero dei precari non sarà più così esorbitante. Se lo sono certo meritato dopo concorsi vinti, graduatorie, supplenze annuali pagate ogni tre mesi ecc.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 12:28 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: domenica 29 gennaio 2006, 13:04
Messaggi: 174
Località: Milano
emily ha scritto:
Quante sciocchezze scrivono i giornali sulla scuola, e poi, che brutto scatenare la guerra dei poveri.


veramente io non mi considero povero, emily :D

emily ha scritto:
E li assumano a tempo indeterminato allora, no, così il numero dei precari non sarà più così esorbitante. Se lo sono certo meritato dopo concorsi vinti, graduatorie, supplenze annuali pagate ogni tre mesi ecc.


Bè, tu sei sicuramente più informata di me. Le mie erano considerazioni nate dalla lettura dei giornali. Comunque anche una mia ex, che fa l'insegnante precaria, mi ha detto che ci sono molti insegnanti che vengono assunti a settembre e licenziati a giugno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 12:55 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Non avrei mai osato indicarti come povero, Andrea, nè ti credevo il secondo termine di paragone del discorso. Pensavo all'assunzione di precari della scuola in confronto a precari in altri settori non ancora assunti.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 17:32 
Ma è vero che l'Ocse se n'è uscito con dati terrificanti sulla scuola italiana?
Comunque una cosa buona l'hanno fatta: via tutto 'sto inglese che aveva messo la Moratti.
L'inglese l'ho sentito parlare benino (e se lo dico io, vuol dire benino) pure da mezzi scimmioni africani letteralmente analfabeti.

Ma è vero che c'è stata indicazione di ridurre del 10% il numero dei bocciati per contenere le spese?
L'ha scritto Panebianco nel fondo del Corriere della Sera di lunedì.
Si, perchè leggo anche il Corriere della Sera.

Quanto ai precari, non è un problema di qualità della scuola, ci mancherebbe, sono sicuro che è assolutamente uguale.
Tralaltro è una questione in auge da cent'anni, credo.
E' che si sa, che lì, ad un certo punto qualcuno qualcosa lo fa, una sanatoria, dentro tutti e a posto, lavata la coscienza d'un sistema criminale.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 17:42 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
L'inglese la Moratti, a parte dai cartelloni pubblicitari, l'ha tolto, anzi che aumentarlo. Prima della Moratti c'erano gli esperti in madrelingua a farlo alle elementati e nei licei linguistici, con la Moratti invece le maestre hanno dovuto inventarselo con un corso di tre mesi e insegnarlo loro.
Alle medie la Moratti ha diminuito le ore di insegnamento della prima lingua, che è quasi ovunque inglese, a vantaggio della seconda, generalmente francese o spagnolo.
Nei licei linguistici, udite udite, la Moratti aveva totalmente eliminato la figura del docente di madrelingua e dell'ora di conversazione settimanale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 17:50 
La mia nipotina sa già tutti i numeri dall'uno al trenta, ciò che di per sè non mi rassicura affatto.

Statalista scolastico di antica profonda convinzione e bandiera, lancio tuttavia un profondo urlo di guerra a favore della scuola media inferiore privata, e scappo :D

No, anzi, un'ultima cosa.

Tanto nel 2050 gli islamici in Italia saranno 50 milioni, dicono.
Alle maestre toccherà inventarsi anche l'arabo, mi sa.
Sempre che non sia pure vero quel che dice il WWF, cioè che per quella data dovremo cercarci un altro pianeta (proprio in concomitanza con l'entrata in vigore del cuneo fiscale di Prodi, mannaggia).

Ma perchè quando penso ai miei nipoti mi coglie sempre 'sto senso di assoluta irrilevanza di tutte le questioni per cui ci si scanna?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 17:52 
Anzi, correggo.
50 milioni di islamici entro il 2025, mi pare.
Proprio in tempo per la prossima infornata di precari.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 18:13 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Scuola media inferiore privata? ci ho insegnato per 6 anni, e in una delle più quotate della Liguria; so di che si parla.
Urla pure. Vedo che si continua la guerra dei poveri, ora i precari contro gli immigrati islamici :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 1 novembre 2006, 22:36 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
emily ha scritto:
...........................
Vedo che si continua la guerra dei poveri, ora i precari contro gli immigrati islamici :)



..........che ci stanno a fare gli islamici alla fine di ogni discorso, può saperlo solo un vero spirito illuminato.
cosa che in questi giorni, tristi per me, mi è assai lontano.
Cara Emily, insegnare è la cosa più affascinante che esista. Anche in una scuola privata. E credo lo sarà anche fra 25-30 anni.
ciao.

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010