Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è giovedì 22 agosto 2019, 2:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2006, 10:29 
Non connesso
Peso Gallo
Avatar utente

Iscritto il: sabato 4 febbraio 2006, 16:06
Messaggi: 420
Immagine
Nuovamente avvistata in Australia una rara balena bianca

Sito web: http://www.migaloowhale.org/

Il cetaceo albino che fa subito pensare a Moby Dick ed è unico al mondo compie da quindici anni una migrazione annuale dalle acque antartiche ai mari tropicali E' passata anche questo inverno (australe) al largo della costa orientale dell'Australia, per la gioia degli appassionati di whale watching, la rara balena bianca chiamata Migaloo, avvistata la prima volta nel 1991 e poi decine di volte nella sua migrazione annuale, dalle acque antartiche ai mari tropicali a nord, dove le femmine partoriscono, per poi tornare verso sud in ottobre e novembre.

Migaloo (nome aborigeno per "uomo bianco") è un giovane maschio di megattera, o humpback, che si ritiene abbia circa 19 anni e sia l'unico esemplare albino di questa specie al mondo. Secondo gli scienziati, ha una lunghezza di 13 metri e pesa circa 40 tonnellate. Si sa che e maschio perché ''canta"; una caratteristica dei soli maschi di megattera. Nei giorni scorsi è stato visto nuotare nelle acque del nord Queensland, al largo di Cairns, non lontano dalla Grande Barriera corallina.

Ad avvistare la moderna Moby Dick sono stati i passeggeri e l'equipaggio di una crociera diretta a Green Island. Un operatore turistico della nave ha detto alla radio Abc che Migaloo ha inscenato per gli eccitatissimi turisti uno spettacolo di evoluzioni e spruzzi di 20 minuti, affiancato da due femmine, a soli 200 di distanza dall'isola, per poi proseguire verso nord.

Il ricercatore Wally Franklin, che guida un programma scientifico sulle balene nella cittadina costiera di Hervey Bay, ha detto che Migaloo si è rivelato di grande aiuto nello studio dei comportamenti migratori delle balene. Il suo distinto colore, ha aggiunto, aiuta i ricercatori a raccogliere più dati sulle distanze e le durate delle migrazioni annuali. ''Ci dà delle informazioni che altrimenti avremmo difficoltà a ottenere'', ha detto.

Secondo l'Organizzazione per il salvataggio e la ricerca dei cetacei in Australia (Orca), si stima che in questa stagione stiano migrando verso le acque calde del nord oltre 3.000 balene di diverse specie. In primavera poi i grandi cetacei ed i loro cuccioli affronteranno il viaggio verso i mari antartici a sud, ricchi di krill, i minuscoli crostacei di cui si alimentano.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 5 agosto 2006, 17:04 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
...invece Moby Dick era un Capodoglio.....
Ma erano (o sono) albini o leucistici?
Gli albini hanno un deficit di produzone di melanina spesso accompagnata da diversi altri problemi. vi sono atrofie dei nervi cranici associati (soprattutto nervo acustico e ottico) . I leucistici sono semplicemente bianchi. Ma hanno in altre zone i normali pigmenti (occhi neri ad esempio e non rossi come gli albini).
Moby Dick dava l'idea di un Capodoglio leucistico.
Senza deficit visivi o uditivi...
La Megattera, non saprei , ma basterebbe una foto ravvicinata.

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010