Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 21 agosto 2019, 4:54

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Chi vincerà?
Djokovic 0%  0%  [ 0 ]
Nadal 0%  0%  [ 0 ]
Voti totali : 0
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 17:38 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2006, 22:40
Messaggi: 179
Località: salerno
Assolutamente vera finale . Credo che Nadal abbia dato il meglio di se giocando meglio delle altre recenti finali con Nole , perciò è una sconfitta terribile e difficile da digerire almeno nel breve.
Di Djokovic beh, nn so che dire , al 5 sembrava quasi al gancio rispetto allo spagnolo. Mi è piaciuto un pò meno rispetto alle altre finali , tranne che nel servizio che lo ha straordinariamente tenuto su. Il suo momento prosegue ancora e parte l'assalto al grande slam. Appuntamento al Roland Garros

_________________
signore....mai peggio!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 18:10 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
C'è tanta gente che sta criticando la finale.
Per me è stata una partita bellissima, se avesse vinto Rafa sarebbe stata meravigliosa.

Nadal è stato bravissimo a non mollare, a crederci, ma quell'errore sul 4-2 (30-15) non lo dimenticherà facilmente.
Ce la faremo a battere Djokovic.

Non capisco l'esultanza dei fan di Federer!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 18:14 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Se uno critica una partita come questa perché non si sono viste tante volée (ho letto cose simili su facebook), farebbe bene a passare al badminton.

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 18:21 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 23:01
Messaggi: 3770
Località: Milano
voi dite tante cose interessanti, commenti tecnici di valore ma per me queste partite sono incommentabili...un 15 di qua o di la fa la differenza prima occasioni perse da Djokovic nel quarto set quando 4-3 e 0-40 servizio Nadal e poi dall'altra parte col punto di cui parla Facundo...non credo si possa criticare questa partita oggi questi 2 sono il meglio del tennis e appunto la finale è stata incredibile devo dire che vittoria dopo vittoria mi sto appassionando a Nole...non tifo per lui come facevo per Lendl, Graf e Federer però sta avendo sempre più appeal su di me...se i Federiani sono contenti per la sconfitta di Nadal in quanto tale allora non faccio parte di loro......ma se dicessi che questa partita dimostra come in questo sport i controlli anti-doping siano scadenti cosa direste?

_________________
La realtà è quella cosa che, anche se smetti di crederci, non svanisce. (Philip K. Dick)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 19:14 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2006, 22:40
Messaggi: 179
Località: salerno
Anche a me non piace molto da vedere questo tennis rispetto a quello dei campioni di anni fa, ma oggi è così. I materiali ,le superfici, il livello tecnico e la velocità dei colpi , le doti fisiche e mentali richieste (poi chissà , qualche additivo , boh , sospettarlo a quei livelli è purtroppo lecito) forse non rendono possibile l'affermarsi di giocatori con tattiche e caratteristiche troppo diverse.
Cmq diversamente che sull'erba di Wimbledon (che brutta finale vidi l'anno scorso) almeno qui e a Flushing Meadows questo tipo di gioco è più godibile e lineare (secondo me).

_________________
signore....mai peggio!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 19:29 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Qualcuno dica a Nole che anche se si straccia le vesti, urla come un maiale e si gonfia come un pesce palla, comunque NON si trasformerà nell'incredibile Hulk.
Grazie. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 19:40 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 23:01
Messaggi: 3770
Località: Milano
Immagine

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
La realtà è quella cosa che, anche se smetti di crederci, non svanisce. (Philip K. Dick)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 21:14 
Non connesso
Peso Leggero

Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:23
Messaggi: 847
facundo78 ha scritto:
C'è tanta gente che sta criticando la finale.
Per me è stata una partita bellissima, se avesse vinto Rafa sarebbe stata meravigliosa.

Nadal è stato bravissimo a non mollare, a crederci, ma quell'errore sul 4-2 (30-15) non lo dimenticherà facilmente.
Ce la faremo a battere Djokovic.

Finale emozionte e ansiuosa fresse la gente si asptva una finale cmq le semi opre come fedre e safin del 2005 nadal sicurmnte si sogra alla notte qule rtovessio che io ho esutato credndo detro poi e era fuori di poco ma furi cmq nadal e sulla stda giousta e ottma intzione del sevzio in mezzo che ha nole ha dato fastdio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 22:23 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Criticare la finale???? Secondo me chi la critica è un ammiratore del governo Monti, non so, ho idea che ci siano delle relazioni :P

Ecco che cosa direi se fossi nello staff di Nadal al Rafa sconfitto:- E' vero che hai perso, ma nella sconfitta di oggi potrebbe esserci la vittoria di domani, perchè ora sai che può dipendere da te. L'avevi brekkato e se avessi buttato in campo quella volèe avresti chiuso, molto probabilmente. Lui è tornato ad essere fortissimo come l'anno scorso fino a New York, ma tu hai servito meglio, più veloce, e con le prime al centro sono state spesso vincenti. Il rovescio incrociato è ritornato ad essere un'arma micidiale, mentre quello in back...ricordati, o è molto lungo, o gli dà modo di rifiatare ed entrare in campo e finirti. L'anno scorso eri completamente in sua balìa, ora hai una tattica e più armi. Avanti così-
Brutta però il complimento di uno di coloro che lo hanno premiato alla fine:- Complimenti per come sai convivere con la sconfitta.- Calmi, quando Federer aveva perso per l'ennesima volta contro Nadal, proprio qui a Melbourne gli avevano ricordato che era un grande campione... Che mancanza di stile!
Finalmente i federasti la finiranno di ricordare che Nadal dopo aver giocato cinque ore con Verdasco poi era riuscito anche a battere Roger e che quindi era dopato. E di Djokovic che dovrebbero dire, allora?
Comunque, il problema antidoping non si pone...Nole ha già dichiarato che il suo ovetto magico ha effetti più forti dell'epo...l'abbiamo visto.

P.S. Per facundo e milhouse: vi ricordate quella volèe facilissima che Kaf sbagliò nel tb finale contro Ivanisevic nei quarti a Wimbledon, con il campo aperto? stamattina sul 4-2 mi è tornata in mente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 22:48 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
cherchi ha scritto:
Anche a me non piace molto da vedere questo tennis rispetto a quello dei campioni di anni fa, ma oggi è così. I materiali ,le superfici, il livello tecnico e la velocità dei colpi , le doti fisiche e mentali richieste (poi chissà , qualche additivo , boh , sospettarlo a quei livelli è purtroppo lecito) forse non rendono possibile l'affermarsi di giocatori con tattiche e caratteristiche troppo diverse.
Cmq diversamente che sull'erba di Wimbledon (che brutta finale vidi l'anno scorso) almeno qui e a Flushing Meadows questo tipo di gioco è più godibile e lineare (secondo me).


Beh, neanch'io posso dire che Nadal e Djokovic incarnino il tennis che preferisco... però hanno comunque giocato un match fantastico, pieno di emozioni e capovolgimenti di fronte...e poi, quante volte si è mai visto due giocatori che non riescono più neanche a stare in piedi durante la premiazione finale? Una prestazione così non può che inspirare, anche se giocano un tennis diverso da quello che uno può preferire.

Emily, puoi stare tranquilla: in conferenza stampa Nadal è giunto alle stesse conclusioni. Anzi, alla fine ha detto "non penso di aver mai detto così tante cose positive dopo una sconfitta".

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 23:28 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 23:01
Messaggi: 3770
Località: Milano
la partita di oggi è solo la punta dell'iceberg, sotto di sfide nelle quali diversi giocatori hanno dimostrato una resistenza incredibile in tornei molto faticosi ce ne sono a iosa, resto fermamente perplesso della bassissima risultanza positiva ai controlli in questo sport...so che è un discorso sterile ma esterno una mia personale sensazione molto forte, trovo però noioso oggi tirare in ballo Federer, i suoi tifosi e tutto quanto non sia Nadal-Djokovic, c'erano in campo i 2 più forti che hanno disputato uno dei match più straordinari in assoluto

_________________
La realtà è quella cosa che, anche se smetti di crederci, non svanisce. (Philip K. Dick)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2012, 23:38 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
Infatti, Nadal a fine match era 'tranquillo', perchè forse ha capito che la prossima volta lo battiamo, certo Miami o Indian Wells o Montecarlo non valgono gli Australian Open, però ci sono altri tre Slam quest'anno e Djokovic mica può vincere sempre. :D

Daniele, credo che su facebook abbiamo letto le stesse cose. :P


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: lunedì 30 gennaio 2012, 0:06 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
El Gato ha scritto:
inspirare

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: lunedì 30 gennaio 2012, 1:02 
Non connesso
Peso Leggero

Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:23
Messaggi: 847
emily ha scritto:


Ecco che cosa direi se fossi nello staff di Nadal al Rafa sconfitto:- E' vero che hai perso, ma nella sconfitta di oggi potrebbe esserci la vittoria di domani, perchè ora sai che può dipendere da te. L'avevi brekkato e se avessi buttato in campo quella volèe avresti chiuso, molto probabilmente. Lui è tornato ad essere fortissimo come l'anno scorso fino a New York, ma tu hai servito meglio, più veloce, e con le prime al centro sono state spesso vincenti. Il rovescio incrociato è ritornato ad essere un'arma micidiale, mentre quello in back...ricordati, o è molto lungo, o gli dà modo di rifiatare ed entrare in campo e finirti. L'anno scorso eri completamente in sua balìa, ora hai una tattica e più armi. Avanti così-

Piu ho meno quello che ho pensato io alla fine del mec pero ho ancora amaro in bocca perche era li per vincere cmq novac ha un atgamnto in campo che sebra kmorto ma e semppre li e un avesario lo spazza
facundo78 ha scritto:
Infatti, Nadal a fine match era 'tranquillo', perchè forse ha capito che la prossima volta lo battiamo, certo Miami o Indian Wells o Montecarlo non valgono gli Australian Open, però ci sono altri tre Slam quest'anno e Djokovic mica può vincere sempre. :D

Daniele, credo che su facebook abbiamo letto le stesse cose. :P

ma secondo me nadal ha piu possblita di vicre nei trne del selm che ine master 1000


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open, Uomini
MessaggioInviato: lunedì 30 gennaio 2012, 2:13 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Marco85 ha scritto:
El Gato ha scritto:
inspirare

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


Mon dieu :pale:

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 75 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010