Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è martedì 18 dicembre 2018, 19:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tilden, il campione scomodo
MessaggioInviato: domenica 29 marzo 2015, 11:51 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
http://www.corriere.it/sport/15_marzo_28/tilden-battaglia-riabilitare-tennista-piu-bravo-tutti-tempi-56875bd0-d599-11e4-ac8b-ead84921270e.shtml
Vorrei un vostro parere.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tilden, il campione scomodo
MessaggioInviato: lunedì 30 marzo 2015, 14:10 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
La Piccardi dovrebbe darsi all'ippica, anche se a ben vedere gli appassionati di corse di cavalli non meritano una tale sorte :P

A parte questo, il mio parere è che Tilden è vissuto in un'epoca talmente distante che forse i suoi crimini vanno visti secondo un'ottica diversa, e non devono comunque andare a inficiare il giudizio che si ha di lui come tennista, come "pioniere", come analista del tennis.

Però a mio avviso non è giusto intitolargli un campo dell'US Open: cosa direbbe Arthur Ashe, che si è guadagnato quel titolo soprattutto per i suoi meriti extra-tennistici? Il nome di un campo può essere fonte di ispirazione, soprattutto per i bambini che sognano di giocarci quando saranno grandi, e magari sono invogliati a studiare la storia del tennis partendo proprio dal nome sulla targhetta fuori dal loro stadio preferito. Non voglio dire che il nome di Tilden debba essere insabbiato, anzi, ma credo che quell'onore spetti a un Arthur Ashe più che a un Tilden, a qualcuno che sia stato un modello e che possa ispirare a uno stile di vita più alto.

La società americana è ricca di contraddizioni, lo dicono tutti, ma queste contraddizioni derivano anche dal fatto che i loro modelli di riferimento sono di alta levatura; credo che sia importante avere dei modelli di comportamento, se vuoi anche un po' romanzati e idealizzati, che ispirino un comportamento migliore. Credo che questi modelli di riferimento debbano restare alti, che il sacrificio e l'altruismo e una visione più "globale" debbano essere celebrati.

Il tutto senza ovviamente affossare o dimenticare chi ha vissuto con qualche contraddizione, chi ha sbagliato, chi è anche vittima di un certo revisionismo storico (anche se non è proprio questo il caso). Anzi, da quel che so la biografia di Tilden e i suoi "manuali" di tennis sono testi importanti, che meritano ristampe e diffusione, e i suoi successi negli slam e in Davis meritano di essere ricordati.

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010