Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è giovedì 22 agosto 2019, 2:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 21:38 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
cristiano ha scritto:
Safin per me avrebbe potuto vincerne almeno 6 di slam. C'era Federer, sì, ma dal 2004. Lui era forte dal 2000. 4anni senza Federer, 8 slam su cemento, lui era il più forte di tutti.


Ah, cavoli, può darsi. E' che prima del 2004 non c'ero io :D

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 21:39 
forse c'era anche un certo Agassi,eh...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 22:40 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 15:34
Messaggi: 3300
Località: Firenze
Agassi nel 2000 ha perso da Clement agli Us Open, nel 2001 ha vinto solo Melbourne, senza ottenre altre semifinali di slam, e battendo solo Rafter, in 5 set, di giocatori decenti. Nel 2002 ha una sola semifinale di slam, vinta a N.Y per perdere in finale dal vecchio Sampras. Nel 2003 vince Melbourne senza battere nessun giocatore forte, e poi ha una sola seminale a Flushing, persa da Ferrero. Nel 2004 perde proprio da Safin in Australia, la sua unica semifinale slam.

C'era Agassi, ma non era più l''Agassi dielk 1999-inizio 2000.

c


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 22:45 
Safin è stato competitivo nell' Australian 2001 e 2002, e nello US 2001 dove è arrivato in semifinale. Gli slam da tenere in conto su cemento sono i 2 US 2002-2003 e l'australian 2003, dove Agassi era comunque in grande forma. per me, nel gioco teorico,ne avrebbe vinti 2,se era presente e al meglio.

Non di più. Se poi vi piace dire che era da career Grand slam,non ci ho mai creduto neanche allora, ma siamo nell'amato fantatennis,per cui..


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 22:47 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 15:34
Messaggi: 3300
Località: Firenze
Secondo te avrebbe potuto vincere 4-5 slam, hai detto, io ho detto 6.

Non è tutta questa differenza, eh :D
c.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 22:49 
6 perchè così equipara Becker,no? :wink:

e coi tuffi a rete siamo a posto...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 22:56 
King Ivan ha scritto:
6 perchè così equipara Becker,no? :wink:

e coi tuffi a rete siamo a posto...


che "vecchie zitelle" che siete, mi mancherete da domani...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2007, 0:10 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
per me safin avrebbe pouto perderne un paio in più , più che vincerne 4-5...
dai, safin non è mai stato un mostro di continuità. avrebbe potuto perdere anche con tennisti medi.
l'australian open è li, col suo albo d'oro , a fare vedere che il divino Marat poteva gettare alle ortiche tutto e di più. Anzi, uno più forte lo stimolava... (rscrivere la storia è impossibile....).

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2007, 0:30 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 15:34
Messaggi: 3300
Località: Firenze
sì, ma si diceva cosa avrebbe fatto safin fosse stato un mostro di continuità.;-)

c.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2007, 1:11 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
cristiano ha scritto:
sì, ma si diceva cosa avrebbe fatto safin fosse stato un mostro di continuità.;-)

c.

avrebbe giocato peggio, questo neosafin. i giocatori aklterni compensano i tonfi con grandi vittorie. quelli continui o sono federer, borg, meno mc, o si imbolsiscono. marat è un candidato all'imbolsimento da regolarità..

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2007, 12:47 
capisco cosa scrive Daniela quando parla della "sensazione di pienezza" che dà Nadal ai suoi tifosi.
Anche nelle sconfitte,come stanotte,vedi che è stato dato tutto,ma veramente tutto. La stessa sensazione che dava edberg,che dava lendl.Altri.

E che non danno ,non hanno dato, tante,troppe volte i soggetti di questo topic.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 5 settembre 2007, 12:52 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 aprile 2007, 18:49
Messaggi: 1372
Essì, si confrontino le due sconfitte contro Ferrer.
Nalbandian ha semplicemente smesso di lottare, negli ultimi punti. Nadal si è trascinato fino alla fine, invece.
E a proposito, la prestazione di Ferrer nobilita ulteriormente la buona prova dell'argentino (rispetto al recente passato, s'intende), ma nello stesso tempo rende anche l'eliminazione più amara.

_________________
la ragione cerca quello che non trova, l'istinto coglie quello che non cerca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 22 settembre 2007, 11:30 
Non connesso
Peso Supermosca

Iscritto il: giovedì 14 giugno 2007, 14:23
Messaggi: 383
Località: monza
peccato non aver potuto partecipare attivamente a questo topic che ho letto dalla prima all'ultima riga..ora e' giustamente superato e dimenticato,inutile scrivere il mio pensiero..una cosa voglio dirla pero' restando in tema di confronto tra i due:
marat purtroppo ha avuto nella sua carriera 2 brutti infortuni con susseguenti operazioni,al polso sinistro e al ginocchio,e' stato lontano dai campi nel momento in cui sembrava potesse avere quella continuita' necessaria per restare ai vertici,saltando quindi qualche slam in cui poteva dire la sua..nalbandian non ha mai avuto infortuni di tale gravita',e sono contento per lui..

a cris che dice che marat e' troppo alto per dominare rispondo che oggi l'impressione e' che sia pachidermico ed effettivamente troppo alto per muoversi a suo agio..ma proprio ieri mi sono rivisto un po' di hewitt-safin finale 2005 in australia(a proposito chi dovesse avere la finale di bercy 2002 mi farebbe un grosso piacere)e li',come in tutti i suoi momenti migliori,la sua altezza non sembrava davvero un problema,perche' giocava un tennis aggressivo e offensivo..non in difesa fuori dal campo come fa oggi..

bel topic comunque..

_________________
marat=sofferenza,sempre e comunque..ma nel caso di un nuovo miracolo la goduria sarebbe indescrivibile..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 22 settembre 2007, 17:01 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Grazie di aver portato il tuo contributo (da me invocato in centercourt da tempo) se ricordi, in un topic che non vedo perchè tu definisca superato e dimenticato: finchè i due non si saranno ritirati e ci daranno spunto per riflettere ci scriveremo. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 22 settembre 2007, 17:08 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 15:34
Messaggi: 3300
Località: Firenze
be, spesso parlo del fisico e dell'altezza, e penso che questo non sia così importante nei momenti migliori.

Certo, è difficile dire che un Kuerten abbia avuto problemi fisici per via dell'altezza, ma già il fisico di un Becker si può dire che è ciò che ha limitato il tedesco di più.

E nel fisico, l'altezza a tennis conta parecchio. Più che nel basket, se ci pensiamo, anche se di certo l'altezza giusta nel tennis è più comune, diciamo.

Il miglior Safin non era pachidermico, no, ma Sampras e Federer non sono pachidermici nemmeno al loro peggio. Nalbandian invece non è basso, è solo che mangia e non si allena :)

c.

_________________
(un altro mondo è possibile)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 161 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010