Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 13 dicembre 2017, 5:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: L'esercito dei silenziosi
MessaggioInviato: lunedì 19 maggio 2008, 11:28 
Non connesso
Peso Supergallo

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:20
Messaggi: 524
Località: calabria
Chi sono i silenziosi? sono coloro (genitori; fratelli/sorelle, fidanzati/e; mogli e mariti; allenatori) che, senza clamori, stanno di fianco a chi rincorre un sogno, incoraggiandolo ad andare avanti di fronte alle difficoltà; coloro che quando vedono cadere una stella esprimono un desiderio altrui; che non appaiono nelle fotografie, perché in quelle ci sta il "campione".
Ci pensavo ieri guardando papà Federer: mai una parola, mai un gesto fuori posto, però presente nelle occasioni importanti. Mi viene poi in mente papà Ivanisevic, che rimaneva tutta la settimana a guardare un torneo anche se Goran andava fuori al primo turno. Papà Sampras, che quelle poche volte che appariva in tribuna non riusciva a trattenere l'ansia e la commozione, che - leggenda vuole - ha visto Pete alzare la coppa di US Open del 1990 da un televisore esposto nella vetrina di un negozio, in mezzo alla strada.
In un mondo tennistico caratterizzato dagli "eccessi" mi sembra giusto dedicare un topic a loro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 20 maggio 2008, 22:19 
Non connesso
Peso Massimo

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 12744
Località: milano
ma, chissà poi se il loro silenzio non sia limitato alla tribuna.Penso a papà Gasquet, che non si vede quasi mai e quando c'è rimaneva silenzioso accanto a Deblicker, ma sembra sia una una presenza ingombrante per il figlio, che abbia sempre strapazzato allenatori e deciso lui i cambiamenti, mentre ricordo con tenerezza papà Tsonga alla finale che si guardava attorno come se non credesse di essere lì.

Clerici però una volta fece notare come il papà di Ivanisevic secondo lui nuocesse con la sua presenza costante, perchè il tennis è uno sport che si nutre di figure paterne ormai introiettate, e rischiava di "affollargli" troppo la mente.
A me piacciono le madri, silenziose, comprensive, partecipi ma in modo dolce, intendo quelle di Chakvetadze e di Dementieva per esempio,di Gonzalez, ma anche Oracene è un bel personaggio. :)
Ho visto recentemente Dinara a Munich vicino alla mamma: che tifo faceva per Marat, (me la ricordo anche in coppa davis, uno spettacolo nello spettacolo), si nascondeva dietro sua mamma quando temeva che lui facesse doppio fallo :P ; quella strega invece era silenziosa, sì, ma come una kapo prima dell'ispezione alle baracche dei prigionieri.

Bellissimo topic come al solito, luna :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 21 maggio 2008, 9:27 
Non connesso
Peso Massimo

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 10940
Località: Napoli
emily ha scritto:
Bellissimo topic come al solito, luna :)


confermo! :wink:

emily ha scritto:
A me piacciono le madri, silenziose, comprensive, partecipi ma in modo dolce di Dementieva


Ieri pomeriggio avevo un gran mal di testa e mi sono messo a pensare al Roland Garros ed alla Dementieva che sta giocando bene quindi chissà...
...comunque venendo a noi pensavo a lei e pensavo che, nonostante una bellezza impressionante, lei rispetto alle giovani leve: Masha, Ivanovic, Jankovic e tante altre meno forti di lei, mi ha sempre dato l'idea di non divertirisi troppo.
Partite, allenamenti, partite, allenamenti, aerei, partiti, allenamenti ecc.
E quindi pensavo alla mamma una tranquilla, che però é sempre la mamma che la tiene frenata e le fa pensare solo al tennis.

Cosi ho pensato a lei ci vorrebbe uno come Cassano! :wink:
Almeno per farla divertire in modo un po' folle. 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 2 giugno 2008, 8:10 
Non connesso
Peso Massimo

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 12744
Località: milano
Non so, facundo, a me non dà questa impressione la Dementieva. è troppo leggiadra, ha troppa classe per calcare solo il campo da tennis.
Un altro dei silenziosi a bordo campo, ma tiranno fuori, con la scusa però del -Nessuno vuole il tuo bene e ti conosce come il tuo papà che ha rinunciato alla sua professione di medico per dedicarsi a te- è Monsieur Bartoli.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 2 giugno 2008, 8:52 
I Migliori son stati quelli di Borg.
Che non hanno mai assistito alle gare del figlio.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 2 giugno 2008, 10:23 
King Ivan ha scritto:
I Migliori son stati quelli di Borg.
Che non hanno mai assistito alle gare del figlio.


apprezzabilissimi...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 4 giugno 2008, 6:12 
Non connesso
Peso Massimo

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 12744
Località: milano
Chissà se era per espressa volontà del figlio o per una scelta loro.
Ricordo anche quanto mi commossero, anche perchè non li avevo mai visti prima, i genitori di Sampras che lui andò ad abbracciare a Wimbledon 2000, così come mi fece pensare il padre di Kafelnikov, mai apparso, che invece seguì il figlio nella stagione indoor autunnale del 2001 e dichiarò apertamente che il ragazzo, dopo il divorzio della moglie era così depresso che aveva temuto potesse anche fare una sciocchezza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 4 giugno 2008, 9:06 
Non connesso
Peso Supergallo

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:20
Messaggi: 524
Località: calabria
Un altro "silenzioso" mi sembra mr Safin, se ho capito bene che era quel signore di mezz'età che inquadravano durante Safina-Sharapova (lo stesso cronista era incerto se fosse lui). Qualcuno ne sa di più?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 6 giugno 2008, 3:34 
Non connesso
Peso Cruiser
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 15:34
Messaggi: 6349
Località: Firenze
emily ha scritto:
Chissà se era per espressa volontà del figlio o per una scelta loro..


a quanto so io, per scelta loro. E una volta sola vennero, non mi ricordo piu' quando e perché...

_________________
(un altro mondo è possibile)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010