Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è martedì 18 giugno 2019, 17:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 10 marzo 2011, 16:51 
Non connesso
Peso Superwelter

Iscritto il: domenica 19 marzo 2006, 19:02
Messaggi: 1348
Località: sesto san giovanni (MI)
si tratta, ovviamente, dei due match clou del prox weekend, con le debite differenze. Il più valido è certamente il secondo, per diverse ragioni, eppure potrebbe perfino avere meno appeal del primo.
Martinez-Dzinziruk è un match non semplicissimo da decifrare, se ci pensiamo fino a un po' di tempo fa l'argentino era ritenuto un ottimo pugile ma tutto sommato uno dei tanti, più che altro un tipo da evitare o comunque prendere con le molle, fosse andato in Germania contro il protettissimo Dzinziruk pochi avrebbero scommesso su di lui. Poi tutto è cambiato, Martinez ha annichilito Cintron (pareggiando), perso forse giustamente con Williams per poi esplodere nei medi dominando Pavlik e demolendo Williams. Quanti avrebbero ipotizzato Martinez nei primi posti pound for pound qualche anno fa (nemmeno molti)? Al contrario Dzinziruk ha scontato, come altri, l'incapacità dell'organizzazione tedesca nel produrre eventi di altissimo livello, battendo tra le mure amiche pugili di seconda fila si rischia di appassire (a meno che questa non sia l'unica strada come nel caso di tanti: Ottke, Beyer, tutti i medi Sturm & c., ecc.). Potrebbe venir fuori un match anche brutto, potenzialmente equlibrato ma con la netta sensazione che Dzinziruk, sul ring d'oltreoceano, non abbia realmente quel qualcosa in più necessario a convincere i giudici e che Martienz disponga delle uniche rami in grado di spezzare l'equlibrio. In sostanza non credo che Martinez vincerà prima del limite, perlomeno non rapidamente, ma penso anche che il rischio di non trovarsi davanti nei cartellini sarà più basso del previsto. Martinez ai punti in un match avaro di emozioni.
Tutt'altre premesse per Cotto-Mayorga. Spettacolo assicurato probabilmente, il punto è capire se Mayorga è qualcosa di più di un ex-pugile, cioè se non rischi di togliere il disturbo in poche battute, o piuttosto di subire una sorta di mattanza viste le sue caratteristiche. Unica alternativa al senso unico di questo match è ricordarsi che Mayorga andò oltre le previsioni contro Mosley, prima di cedere di schianto nel finale, e che Cotto non è un Martinez ma un pugile molto più vulnerabile. A livello puramente teorico se Mayorga possedesse intatta la sua potenza potrebbe rappresentare un avversario non così ideale per il portoricano. Da qui, probabilmente, l'interesse per il confronto, altrimenti improponibile. Cotto per TKO al 4° round (forse dopo aver subito un KD).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 12 marzo 2011, 17:28 
Non connesso
Stereophonicus Maximus
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 2:44
Messaggi: 3837
Località: eBay.com
Cotto dovrebbe vincere, ma se subisce un KO secondo me è fritto; qualcosa si è rotto in lui, non mi sembra più indistruttibile come una volta


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 12 marzo 2011, 20:21 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4683
Io dico Cotto facile, Mayorga è un ex pugile. Poi Martinez a fatica, e non ne sono sicuro.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 12 marzo 2011, 23:51 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Non sono match scontati,nessuno dei due,ma ci sono due logici favorti.

Martinez che ha fulminato Williams e prima ancora aveva dominato Pavlik è nettamente migliorato sotto tutti i punti di vista,mentalmente è un altro pugile rispetto a tre anni fa. Dzinziruk è un enigma,appartiene alla "scuola"dei Klistchko con una spruzzata di pugilato alla tedesca,quindi solidità ma poca fantasia,troppo frontale secondo me e non ha la potenza per poter rovesciare il pronostico.La vittoria striminzita su Konecny,in crucconia,secondo me ne quantifica il valore...insomma a Martinez dovrebbe capitare una serataccia per perdere il titolo.Se riesce ad accorciare fin da subito la distanza può vincere anche prima del limite.

Discorso inverso di quello fatto per Martinez per Cotto che per me sta vivendo la sua parabola discendente dopo dure sconfitte;Mayorga sarà anche un ex,però "ferocius"ha ancora le armi per far male al portoricano.
Cotto cercherà di boxarlo e di colpirlo d'incontro,ma avrà la velocità di gambe necessaria?

Se potessi scommettere qualche euro lo punterei su Mayorga,razionalmente Cotto dovrebbe farcela ma soffrendo non poco.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 13 marzo 2011, 14:15 
Non connesso
Peso Mosca

Iscritto il: domenica 17 febbraio 2008, 14:16
Messaggi: 249
Bonaccorso ha scritto:
Io dico Cotto facile, Mayorga è un ex pugile. Poi Martinez a fatica, e non ne sono sicuro.

Ammazza c'hai proprio azzeccato in entrambi i casi devo dire :lol:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 13 marzo 2011, 16:13 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: domenica 23 settembre 2007, 20:31
Messaggi: 940
Località: Versilia
Che Martinez fosse il favorito era condivisibile ma che vincesse in quel modo non l'avrei mai pensato.
Credevo fosse molto più difficile per l'argentino soprattutto perché Dzinziruk mi sembrava un buon tempista.
Invece Maravilla lo ha surclassato proprio in velocità e in tempismo.
Che dire, sembra proprio che Kinchen abbia piena ragione quando si scaglia contro i pugili che gravitano dalle parti della Germania.
Ancora una volta onore a Martinez che ha fatto un incontro stupendo, le prime riprese sembravano un incontro di scherma.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: domenica 13 marzo 2011, 19:10 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4683
In effetti ho sbagliato il come, non i pronostici.
Martinez è un pugile fenomenale ma secondo me soprattutto per un motivo. Aveva perso sesta e settima ripresa perché chissà come cala sempre un po' a quel punto. Ma quando ha deciso che doveva chiudere lo ha fatto. Riflessi straordinari per un pugile in età avanzata e un jab che non si sa mai da dove possa arrivare. Dzinziruk è molto meglio dei pugili di area tedesca e ha il grandissimo merito di averci voluto provare. Andate a dirlo a Sturm...
Cotto non è certo più il pugile di un tempo, come del resto Mayorga. Uno scontro eccitante può uscire anche da due pugili in calo, basta che la mescola funzioni. E' stato questo il caso. Cotto rimane un colpitore notevole che esce generalmente alla distanza mentre all'inizio è sempre stato un diesel di vecchia generazione. Prende più colpi di prima purtroppo per lui.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 15 marzo 2011, 2:58 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Bonaccorso ha scritto:
In effetti ho sbagliato il come, non i pronostici.
Martinez è un pugile fenomenale ma secondo me soprattutto per un motivo. Aveva perso sesta e settima ripresa perché chissà come cala sempre un po' a quel punto. Ma quando ha deciso che doveva chiudere lo ha fatto. Riflessi straordinari per un pugile in età avanzata e un jab che non si sa mai da dove possa arrivare. Dzinziruk è molto meglio dei pugili di area tedesca e ha il grandissimo merito di averci voluto provare. Andate a dirlo a Sturm....

Sarei curioso di sapere il motivo. Come sarei curioso di sapere la vostra previsione su chi affronterà Martinez,intanto dico la mia: Zbik troppo debole e come Sturm non rischierà di perdere il suo titoletto,Pirog darebbe fastidio ma andrebbe ko,Williams non credo si sia ripreso dal terribile ko subito.Il match Pac Man sarebbe affascinante ma troppo sbilanciato per il fattore peso,non escluderei un approdo di Martinez nei supermedi.
Per me Martinez è un fenomeno per velocità e scelta di tempo,in questo campo non è inferiore nè a PBF nè a Pac Man. Ma il quid in più è la capacità di chiudere un match con un colpo,negli ultimi anni avevo visto qualcosa del genere nei medi solo con Julian Jackson.
Dzinziruk non è un cattivo pugile,ma non ha le stimmate del fuoriclasse ed è soprattutto monocorde,ha fatto bene solo nelle settima ripresa quando il Campione ha tirato il fiato.
Ma è un un pugile che ha coraggio da vendere,uno Sturm non si sarebbe certo rialzato per tre volte,anzi credo che "Maravilla"lo vedrà solo in tv.Un Martinez -Bute come lo vedreste?
Bonaccorso ha scritto:
Cotto non è certo più il pugile di un tempo, come del resto Mayorga. Uno scontro eccitante può uscire anche da due pugili in calo, basta che la mescola funzioni. E' stato questo il caso. Cotto rimane un colpitore notevole che esce generalmente alla distanza mentre all'inizio è sempre stato un diesel di vecchia generazione. Prende più colpi di prima purtroppo per lui.

Concordo,due pugili per motivi diversi nella parabola discendente della carriera:certo Cotto sa fare dell'ottimo pugilato e la sua maggior compostezza stilistica ha deciso il match a suo favore,anche se ha sofferto parecchio nella parte centrale del match subendo qualche colpo di troppo;Mayorga è ancora un picchiatore picchiatore di tutto rispetto,ma va a sprazzi e molti colpi sono telefonatissimi per gli avversari.Comunque ottimo match,con conclusione spettacoloare,anche se senza l'infortunio alla mano probabilmente"ferocius"avrebbe terminato in piedi. Spero si ritiri però,definitivamente da ogni discipilna di combattimento.
Cotto ha avuto una carriera dura per le botte subite dai guantoni taroccati di Margarito,vorrei una rivincita,il portoricano la meriterebbe. Un possibile match con Martinez sarebbe un suicidio per Cotto.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mercoledì 16 marzo 2011, 20:28 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: domenica 23 settembre 2007, 20:31
Messaggi: 940
Località: Versilia
Io dico Martinez PBF; mi piacerebbe vederli contro, poi, il vincente contro Pac Man.
Cotto spero che stia alla larga da Martinez, mi pare che non abbia la stazza per i superwelter.
Sembra sicuro che farà la rivincita con Margarito ma siamo distanti dall'attesa del precedente incontro.
Comunque contro Mayorga secondo me ha ampiamente dominato.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010