Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è domenica 26 maggio 2019, 15:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: domenica 13 ottobre 2013, 10:16 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 9:33
Messaggi: 130
Buona domenica a tutti. Di bradley- marquez non l ho vista ma credo fosse di facile lettura. Vorrei chiedervi invece di
bradley contro mayweather...non pensate che bradley quando si accorgerà che nel suo modo di boxare floyd gli è
superiore tenterà di cambiare strategia avvicinandosi il più possibile...ma non avendo questa grande potenza e facendo fatica a prenderlo, finirà col fare il gioco delll avversario ? Perchè una cosa che ho capito di mayweather è che lu essendo superiore in tecnica alla fine ti porta a snaturarti.
PS; Dinamita con dirrel m hai affossato ahahahah. Anche il fratello però non è male...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: domenica 13 ottobre 2013, 14:05 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 668
Sarebbe un bel match. Bradley tornerebbe a combattere nel modo che preferisce. E' chiaro che Mayweather gli è nettamente superiore, ma penso che non gradirebbe l'aggressività, il ritmo e la velocità di braccia di Bradley. Cotto, che è molto più lento di Bradley, è riuscito a pizzicare Mayweather in più occasioni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 12:21 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:31
Messaggi: 1322
La velocità di braccia è un parametro molto poco significativo. Rimando allo studio di Golovkin per la delucidazione.

_________________
mirko "the moviemaker"

"there is no shame in going down, the shame is in staying down."
Muhammad Ali


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 13:49 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 668
Che c'entra, Golovkin picchia come un fabbro ferraio, mentre Bradley ha i piumini nei guantoni. E' evidente che la velocità conta molto più per Bradley che per Golovkin. Se togli la velocità di braccia a un pugile come Calzaghe, rimane ben poco.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 14:35 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:31
Messaggi: 1322
Ma di cosa stiamo parlando di velocità o potenza? Mi pareva che tu mettessi in relazione la scarsa velocità di Cotto rispetto a quella di Bradley, io ti ho risposto che la velocità conta fino a un certo punto, e ho nominato Golovkin per il discorso velocità, non per la potenza. Se parli di mele non puoi passare di punto in bianco alle banane. E l'esempio di Golovkin è che arriva sempre primo lui nella facci degli avversari, anche se questi sono più veloci, come mai?

_________________
mirko "the moviemaker"

"there is no shame in going down, the shame is in staying down."
Muhammad Ali


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 15:28 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 668
Sei tu che non hai capito. La velocità di braccia è importantissima per certi pugili e molto meno importante per certi altri. Per Bradley, Calzaghe, Ray Leonard e cento altri ancora, è fondamentale; per Golovkin, Monzon, Graziano e cento altri ancora, lo è molto meno.
Golovkin ha tante qualità, come ho scritto nel primo post dell'altro topic. Tra queste, il timing, il senso della distanza, la precisione. In quando all'arrivare prima, però, bisogna precisare che arriva prima di Rosado, Ishida e Macklin. Arriverebbe prima anche del miglior Martinez? Non si sa...
In sintesi: la velocità non è tutto, né mi sembra di averlo mai detto; ma dire che è un fattore "molto poco significativo" è semplicemente sbagliato. Chiedi a Calzaghe se la velocità di braccia contava poco come dici tu.

Per chiudere: io penso che uno veloce come Bradley darebbe a Mayweather più problemi di quanti gliene abbia dati uno lento come Cotto. Tu la pensi diversamente? Liberissimo di farlo e di scriverlo.


Ultima modifica di Dinamita il martedì 15 ottobre 2013, 16:10, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 15:33 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:31
Messaggi: 1322
Dinamita ha scritto:
Cotto, che è molto più lento di Bradley, è riuscito a pizzicare Mayweather in più occasioni...


Per chiudere il discorso e spiegarmi bene, tu scrivi, come riporto, la frase sopra.
Ora, io dico, e ripeto meglio, che non è detto che un Bradley in quanto più veloce di Cotto, abbia una certezza maggiore di colpire Floyd.

_________________
mirko "the moviemaker"

"there is no shame in going down, the shame is in staying down."
Muhammad Ali


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 16:08 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 668
Ma certo, ci mancherebbe.
Sarebbe come dire che Chavez Sr, siccome era più lento di Bradley, avrebbe avuto meno possibilità di colpire Mayweather. Un'assurdità.
Io ho parlato solo della velocità, ma pensavo anche ad altri fattori. Bradley è un pugile abbastanza fumoso, specie a corta distanza: porta molti colpi, perlopiù leggeri e sporchi, aiutandosi anche con la testa. Ma questo suo stile si è sempre dimostrato efficace e redditizio, anche se con pugili chiaramente inferiori a Mayweather. Penso che Bradley cercherebbe semplicemente di fare quanta più attività possibile per impressionare favorevolmente i giudici. Aggiungiamo il fatto che ha ritmo, resistenza, capacità di pressare... Insomma, lo vedrei bene.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 19:27 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:31
Messaggi: 1322
Il problema è che se Mayweather pensa che Bradley possa creargli problemi i due non si incontreranno mai...

_________________
mirko "the moviemaker"

"there is no shame in going down, the shame is in staying down."
Muhammad Ali


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 19:50 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4681
Il senso del tempo è la cosa principale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 21:43 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 668
Per me, il punto è questo: colpire efficacemente Mayweather con un colpo singolo è quasi impossibile. Forse ci sarebbe riuscito un Thomas Hearns, mettendo il diretto destro sulla spalla sinistra di Floyd, ma non è detto. Nessuno dei pugili in attività può riuscirci. Mi riservo un piccolo dubbio su Pacquiao, ma giusto per rispetto verso il filippino. In realtà ci credo poco. Quindi bisogna cercare di combinare i colpi e farlo quanto più velocemente possibile, variandoli al corpo e alla testa. Non per ragioni "probabilistiche" (quanti più colpi si portano, tante più probabilità si hanno), ma semplicemente perché bloccare e schivare sul posto quattro colpi variati sopra e sotto è più difficile che evitarne uno o due. Cotto varia i colpi molto bene, tant'è che ha dato qualche problema a Mayweather, ma non porta combinazioni lunghe e veloci. Bradley è meno abile nel variare il bersaglio, ma porta molti più colpi e lo fa con velocità maggiore. Per questo penso che possa dare qualche noia a Mayweather.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: martedì 15 ottobre 2013, 23:16 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 9:33
Messaggi: 130
dinamita quanto hai scritto non fa una piega. Ma ci rendiamo conto che quando si parla di mayweather usiamo
termini come impensierire...? oltre le qualità a mio modo di vedere non bisogna dimenticare l enorme personalità
che ha....è come giocare contro il barcellona per intenderci.... Non è più soltanto la mia bravura contro la tua, per affrontarlo devi aver combattuto contro gente di grande personalità....ma nello stesso tempo che non ci sia un inizio di logoramento ma che ti faccia sentire consapevole delle proprie qualità.
Le componenti sono tante...ecco mi è venuto in mente rigondeaux prima del match con donaire, ve lo ricordate quando
affrontava la stampa..?...una serenità impressionante ....lodevole..non c è che dire. Lui però anche senza aver affrontato nessuno di livello mondiale..Rigondeaux è l eccezione, gli altri ci devono arrivare per gradi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: mercoledì 16 ottobre 2013, 0:31 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: sabato 13 luglio 2013, 9:33
Messaggi: 130
Vorrei dire un altra cosa, è giustissimo riserbare dei dubbi riguardo al match con pacquiao...infatti anch io ne ho, però mi domando.. se il filippino fosse anche riuscito a dare la propria impronta all incontro ed essere in contagion; io credo che un altra dote che ha mayweather sia proprio quella di saper leggere l incontro e di saperlo recuperare. Potrai tornare ad avere
qualche impennata d orgoglio ma è già tutto segnato...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: giovedì 17 ottobre 2013, 2:57 
Non connesso
Peso Minimosca

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2011, 23:12
Messaggi: 103
O
La sconfitta contro Bradley, che sinceramente non sono riuscito a guardare perchè Bradley mi annoia più dell'insalata scondita. Poi quell'atroce, devastante ko contro Marquez. Il rapido declino di un super-ometto capace di trasmettermi un'emozione positiva, che va oltre la boxe. L'ho sempre osservato con curiosità inginocchiarsi e pregare prima di combattere. Forse era diventata una cosa automatica, forse aveva perso la sua fede. Mi piace immaginare che per Pacquiao tutta questa sfiga sia stata una sorta di prova. Voglio credere che riuscirà a supererarla. Sul ring o fuori dal ring.
http://www.youtube.com/watch?v=w_DKWlrA ... ure=relmfu
T


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mayweather- Bradley
MessaggioInviato: giovedì 17 ottobre 2013, 8:57 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4681
Probabilmente Pacquiao non è più quello di una volta, ma con Bradley aveva certamente vinto. La risposta vera ce la darà Rios. Poi si vedrà.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010