Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è domenica 18 novembre 2018, 22:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 settembre 2007, 15:55 
Non connesso
Peso Mosca

Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 20:02
Messaggi: 246
Domani le 4x400:

fra gli uomini la finale vedrà USA, Bahamas, Giamaica, Russia, Gran Bretagna, Polonia, Germania e Repubblica Dominicana.
L'oro ovviamente non può sfuggire agli americani, che si giocano anche la possibilità di record del mondo. Gli interrogativi sono appunto: faranno il record del mondo? e: chi sarà il quarto frazionista, a parte Wariner, Merritt e Taylor?... il posto dovrebbero giocarselo Clement e Williamson.
Al secondo posto, mah, i bahamensi secondo me sono i favoriti, hanno due finalisti della prova individuale (Brown e Moncur).
Per il bronzo sarà bagarre, perché i giamaicani forse hanno gli atleti migliori, però polacchi, russi e tedeschi non sono mai da sottovalutare nelle staffette.
I britannici sono un po' in calo nei 400 in campo maschile.
I dominicani, beh, già complimenti ad essere qui, ma mi sembra che Santa e Sanchez si siano già spremuti fino allo stremo oggi.


La gara femminile invece, allinea USA, Russia, Bielorussia, Gran Bretagna, Giamaica, Polonia, Cuba e Messico.
Molto più aperta, in teoria, ma dipenderà parecchio da chi schiereranno gli USA.
Gran Bretagna (soprattutto!!!) e Giamaica sono squadre molto forti; le atlete dell'est sono sempre tenaci, il Messico con la Guevara ha un "surplus" travolgente in ultima frazione.
Se tra le americane avremo la Richards e la Felix (se ha ancora energie) dovrebbero essere favorite; se manca anche solo una delle due, invece, sarà battaglia perché le altre specialiste a stelle & strisce son sembrate abbastanza cotte nella gara individuale.

_________________
and that's the bottom line...

Michele (dsdifr in altri lidi)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 settembre 2007, 22:32 
Eh oggi è stata la giornata delle gare "tecniche", non di semplice interpretazione per molteplici fattori, della 50 ha parlato e annoiato fin troppo, e Michele ha perfettamente ragione sul fatto che ci sarà meno pressione a Pechino...
Decathlon vinto con il cuore dall'immortale Sebrle, Smith è il vincitore morale, maledetto giavellotto per lui, buono anche l'ucraino, 5000 che rispetta le previsioni, Asta di ottimo livello medio senza punta che ruba l'occhio, infine le staffette, meraviglioso il lanciato di Asafa e la curva di Tyson, soprattutto il bronzo del belgio donne nella 4 x 100, su cui dovrebbe riflettere i nostri uomini e donne atleti e tecnici : cambi buoni, una punta, squadra compatta (anche a costo di buttare probabilmente una medaglia nei 200 per la Gevaert) ! Per le staffette del miglio, penso che tra gli uomini corra Clement, tra le donne, pur di vincere almeno Allison correrà !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 1 settembre 2007, 23:46 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4649
Io invece penso che il caso Roy Jones di Seul sia ripetibile e peggiorabile in Cina. Non solo, credo che l'antidoping avrà le sue belle difficoltà a lavorare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 14:02 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
questa giornata è ottima per l'Italia.
argento per Antonietta Di Martino nell'alto. Avevamo tre atleti "da medaglia" e li abbiamo portati tutti tre sul podio.
Come per Howe, Saladino è oggi troppo maturo, la croata Vlasic è oggi di una categoria superiore a tutte le altre. 2,05 ed un primo tentativo a 2,10 non velleitario.
L'italiana è stata bravissima. Regolare, grintosa. Si è ripresa dall'inforunio su 1,85 in modo esemplare e l'argento è meritatissimo anche se a pari merito con la russa Cicerova.
Ho esultato per il finnico Pittkamaeki, medaglia di legno in casa sua ad Helsinki nello sport nazionale finnico (il giavvellotto) ed oggi oro con più di 90 metri. Il finnico al golden gala era stato il lanciatore che aveva "infilzato" il lunghista francese, con un lancio fuori settore. Turkilssen, norvegese , argento con un buon quadi 89 metri.
Lagat fa doppietta 1500-5000. Prima di lui el Gerrouji e il mitico Paavo Nurmi. Ma è stata una gara deludente. ritmo prudentissimo e volatone, con l'americano di chiara origine keniota primo e portato in carrozza. 5000 minore, insomma, con nessuno dei grandi mezzofondisti etiopi o kenioti che si è sentito di doppiare.
ottocento gettati alle ortiche dal solito folle Borzakowsky (bronzo) restato indietro fino ai 100 metri poi lanciato in una tardiva ed impossibile rincorsa in 4 corsia, e vinti dal carneade keniota Kirwa yego per un centesimo sul canadese Reed. Tempo? da juniores. 1'47"09.
Allison felix, donna copertina, oro nella 4X400 femminile con la staffetta USA. Il mondiale però è restato lontano.

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 14:36 
... e chissà quali sono i reali limiti di Antonietta : forse i 2.05 che ci vorranno ad Atene, per prolungare il miracolo !
Torneranno ad "alti" livelli Kaisa Bergqvist, la Hellebaut e quella bulgara la Turova che aveva tanto impressionato l'anno scorso, senza dimenticare la deludente Slesarenko di oggi !
Parlo di miracolo perchè la Di Martino è un atleta costruitasi campionessa con il lavoro, non è una predestinata come Andrew ed Alex : bravissima,come da due anni a questa parte, applausi !
5000 regalati a Lagat, portato in carrozza a 4700-4800 mt, povero il mio Craig Mottram perso nella lentissima gara di oggi, al pari degli 800 in cui lo sciagurato Yuriy e lo stesso Bungei raccolgono poco o nulla :roll: !
Il giavellotto con Pittameki, ritrova un protagonista, dopo lo spavento di Roma, sotto tono l'americano Greer, Thorkildsen campione olimpico norvegese è buon secondo : gara buona riscattata con il più novanta metri del vincente, misura-muro della specialità !

Duello a distanza nei 1500, guardando i tempi stagionali, si ribalta in finale vince la Jamal sulla Soboleva, infine le stafette del miglio ambedue americane, senza sorprese, con la Felix e Wariner protagonisti, non c'è record del mondo maschile, ma è comunque grande tempo !

Non ci sono in questa rassegna record mondiali, anche se il volerci vedere un progresso dell'anti-doping viene subito stoppato dalla notizia in mattinata di una positività...

P.S. Dimenticavo oltre i propri limiti i polacchi nella 4 x400 : bronzo miracoloso, bravissimi !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 16:19 
Non connesso
Peso Mosca

Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 20:02
Messaggi: 246
stavolta il resoconto della giornata è spettato a voi!! :D

Bravissima la Di Martino, come giustamente detto ha sofferto anni e anni prima di arrivare a questi livelli; oltre al talento ha dimostrato grandi doti agonistiche in una gara bellissima.
Speravo nel record del mondo della Vlasic, quella misura è nelle sue corde. E' la terza volta che ci prova e lo manca di poco, secondo me avrebbe bisogno di una gara con meno concorrenza e meno salti alle misure inferiori. Tra Zurigo e i prossimi meeting se non ha problemi fisici e continua a prepararsi dovrebbe farcela.
Per l'anno prossimo però occhio alla Chicherova (tra l'altro bellissima, lineamenti da principessa veramente), che finora ha avuto una carriera molto discontinua ma che come talento e mezzi fisici è secondo me comparabile alla croata: ha un'elevazione impressionante e un arco dorsale favoloso, meno "colpo di reni" rispetto alla Vlasic ma può volare alto anche lei.
Addolorato, sportivamente, per la "mia" Bergqvist, proprio un anno storto, dal 2,03 di giugno una gara peggio dell'altra. Forse sarebbe stato meglio fermarsi e prepararsi, invece che continuare a gareggiare.
Annata ancora peggiore per la Hellebaut, campionessa europea in carica.
Delusa la Slesarenko, quarto posto, però con l'onore delle armi: 2 metri in genere valgono una medaglia, son cresciute le altre.

I 5000: grande doppietta di Lagat che bissa il titolo dei 1500. E spero che raccolga anche un oro l'anno prossimo, su una delle due distanze, perché se lo merita.
Giustamente sottolineate il ritmo lento e la mancanza di lucidità tattica da parte degli altri: verissimo, però quasi tutte le grandi finali dei 5000 negli ultimi anni sono state così. Nei 10.000 si assiste al "treno" etiope che alza il ritmo e fa selezione, nei 5000 invece (siccome in genere manca Bekele) si va piano, nessuno si prende la briga di dare la svolta... negli ultimi dieci anni è stato quasi sempre così, a parte che nei mondiali 2003 e le olimpiadi 2004... quando c'era El Guerrouj in gara. Stavolta c'era Lagat, che non è El Guerrouj ma non è neanche tanto peggio: in una gara del genere la sua vittoria era quasi scontata.
Una marcia di trasferimento (a questi livelli) conclusa da un ultimo giro in 52'': logico che abbia vinto lo specialista dei 1500.
L'unico che veramente lo ha contrastato è stato il bravo Kipchoge, forse il migliore dei kenyani per continuità di risultati (nel 2003 appunto vinse lui battendo il marocchino e Bekele).
Ha deluso Mottram, decisamente.

Se nei 5000 appunto il ritmo della gara ha praticamente decretato il vincitore, cioè il più forte in volata, gli 800 invece sono stati la solita tombola. Borzakovskiy non so se dirgli "bravo" per essersi accaparrato il bronzo (e in una gara così strana portare a casa una medaglia in ogni grande competizione non è facile) in un'autentica tonnara o "sciagurato" per essere rimasto troppo dietro fino all'ultimo rettilineo. Il canadese Reed è quello che ha corso meglio sicuramente, ma alla fine il piccolo kenyano Yego l'ha infilzato per un centesimo.

Contento per Pitkamaki, per cui l'oro sembrava quasi una maledizione. Questa puntata del duello con Thorkildsen l'ha vinta lui ed è volato oltre i 90, bravissimo.

Attesa doppietta nella 4x400 per gli USA, pronosticabili l'argento per le Bahamas tra gli uomini e la Giamaica tra le donne, anche se pensavo che la Gran Bretagna (bronzo) potesse puntare al secondo gradino.
Straordinari invece i polacchi, un esempio che qualcuno dovrebbe seguire... :roll:

_________________
and that's the bottom line...

Michele (dsdifr in altri lidi)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 18:50 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4649
Io però darei le medaglie dell'alto anche per il differenziale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 2 settembre 2007, 19:09 
Bonaccorso ha scritto:
Io però darei le medaglie dell'alto anche per il differenziale.


... magari :lol: !
E' annosa questione, come quella della misurazione dall'asse di battuta di lungo e triplo !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2007, 12:40 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 aprile 2007, 18:49
Messaggi: 1372
chissà per quale ragione la Francia - paese multirazziale - raccoglie così poco in Atletica. Meno doping (ma allora perchè la Spagna va così male? :roll:), cultura, organizzazione?

_________________
la ragione cerca quello che non trova, l'istinto coglie quello che non cerca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 3 settembre 2007, 12:56 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 giugno 2006, 20:24
Messaggi: 3062
Località: prov di Napoli
Immagine

per me è stata lei la vera principessa di questi mondiali...

Bella, elegante, sorridente, veloce e leggera come non mai...non c'è stato nessun record del mondo infranto ma il suo sorriso è sempre bello.

tanto, tanto, tanto rispetto per la Campbell soprattutto per l'interpretazione della 4x100 (alla fine andava come un treno) ma mi sta indigesta come poche...idem per Warriner, grandissimo quanto odioso (alla fine sono sempre quelli che comunque mi affascinano :) )

io ho tifato Powell comunque e un po' tutta la squadra...Gay è odioso punto e basta :D

peccato nel decathlon :( :( :( :( :(

Qualcuno tolga l'asta di mano alla russa tutte moine...non la si può vedere più ormai :)


bellissimi mondiali comunque anche se troppe medaglie americane per i miei gusti :D :D :D :D

ah dimenticavo...Howe...perchè hai rovinato tutto con quegli urlacci finali????Grandissimo, davvero grandissimo Saladino. che classe!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 4 settembre 2007, 0:04 
gambit84 ha scritto:

ah dimenticavo...Howe...perchè hai rovinato tutto con quegli urlacci finali????Grandissimo, davvero grandissimo Saladino. che classe!


... chissà perchè Raf: Mante, come avrai letto nelle pagine prima, ha riportato una chiave di lettura sacrosanta al mio parere : la pressione di troppi fattori, clan, squadra, media....
e ringrazio Saladino per quella perla di ultimo salto, come comincio a essere grato al ritardo della rimonta di Schwarzer, 2 ori sarebbero stati pagati, quando sarà più importante, tra un anno :wink: !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2007, 17:42 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: sabato 7 aprile 2007, 18:49
Messaggi: 1372
9.74 in scioltezza, in semifinale a Rieti. :P

_________________
la ragione cerca quello che non trova, l'istinto coglie quello che non cerca


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2007, 17:48 
Non connesso
Peso Minimosca
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 9 luglio 2007, 19:19
Messaggi: 146
Località: Roma
Scott Draper ha scritto:
9.74 in scioltezza, in semifinale a Rieti. :P


Grandissimo Powell! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2007, 17:54 
v@le ha scritto:
Scott Draper ha scritto:
9.74 in scioltezza, in semifinale a Rieti. :P


Grandissimo Powell! :wink:


mamma mia, anche dovrei dire che palle :wink: !


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2007, 18:25 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
ehhhhhhhh... non erano i mondiali..
comunque sono contento per lui. corre in modo elegantissimo.

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 98 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010