Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 26 giugno 2019, 20:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Messi deve lasciare la boxe?
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 12:28 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4684
Notizia bomba oggi. Messi inidoneo alla pratica del pugilato per un angioma venoso congenito.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 12:36 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
angioma? e dove? :shock: :shock:

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 13:18 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4684
Cervello, dalla nascita, di natura benigna. Ne ho scritto in homepage ovviamente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 14:44 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
nel pezzo in home page, Vittorio, scrivi che Messi ne era a conoscenza...
Non ci sono, a mia conoscenza, casistiche relative all'effetto di traumi anche indiretti sugli angiomi congeniti.
Si sa però che la rottura (frequente nella 5 decade di vita) può avere effetti disastrosi.
C'è l'indicazione infatti all'embolizzazione tramite microsfere. Proprio per evitare rotture. Embolizzandolo, e con i tempi necessari (sono infatti indispensabili diverse sedute....di a distanza di tempo), si può riprendere una vita normale.
Un pò ne conosco le problematiche, perchè è a causa di un angioma al midollo spinale rottosi spontaneamente, che ho problemi di paraplegia residua.....
Insomma. E' una patologia spesso silente o paucisintomatica (chi non ha sporadici mal di testa, o di schiena, se il problema è a livello midollre?),ma estremamente insidiosa, che Messi farebbe bene a non sottovalutare. Prima l'uomo, poi il pugile....

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 15:07 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4684
Grazie Mantequilla della preziosa spiegazione. Ovviamente condivido la conclusione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 4 gennaio 2007, 22:45 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 20:45
Messaggi: 924
Località: Roma
Fatemi capire:Messi lo sapeva,ed ha continuato a combattere,ed i medici se ne sono accorti solo ora?

Post Scritto:

Ho letto l'articolo di Vittorio ed ora ho le idee un pò più chiare.
Mi lascia comunque perplesso il fatto che ci siano pareri discordanti riguardo la passata idoneità di Messi,e mi pare ancora più strano il fatto che in passato l'attività del pugile non sia stata bloccata a causa di un quadro clinico che per mancanza di adeguati mezzi di diagnosi non era possibile definire in modo limpido...

_________________
Ancora,sempre,ostinatamente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2007, 9:59 
Non connesso
Peso Supergallo

Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2006, 13:38
Messaggi: 507
Ragazzi, la salute prima di tutto. Di tragedie il ring ne ha viste fin troppe. Per fare uno sport simile bisogna stare bene fisicamente. Se costretto a smettere, Messi farà altro nella vita, la grinta non gli manca.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 5 gennaio 2007, 23:08 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Leggendo questa notizia mi sono venute in mente due immagini. La prima è stata la foto ricordo sul ring di tutti gli ex campioni (ricordi pepe?)durante i campionati assoluti dilettanti a Milano: mi ero chiesta perchè avessero chiamato anche Messi visto che lui era ancora in attività . Chiaro che allora non si sapeva ancora niente, ma a ripensarci mi sembra profetico. L'altra immagine è l'happy end del film di mirko...chissà che anche Messi possa trasferire il suo entusiasmo ai giovani come maestro, se ne avrà voglia?

Non voglio neanche pensarci, ma ve lo chiedo lo stesso: Messi potrebbe prendere la licenza presso un'altra federazione?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 6 gennaio 2007, 0:25 
Non connesso
Peso Supermedio
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 10:03
Messaggi: 2233
e vero emily, mi ricordo
sembra proprio come dici tu, profetico
cmq, messi ha grandi energie che può benissimo trasformarle in altri attività e come dici ancora una volta tu, può trasferire il suo entusiasmo ai giovani come maestro.
un consiglio a messi, lascia senza rimpianti, quello che hai fatto è tanto, non andare oltre, la salute è molto importante
lascia e non pensarci più

_________________
Due sono i tipi di conoscenza. O si conosce una materia in prima persona o si sa come trovare le informazioni al riguardo.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 6 gennaio 2007, 0:31 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 20:45
Messaggi: 924
Località: Roma
Se deve lasciare,che lasci.Ma riuscire a non soffrirne sarà dura.
Si sta male da ex,specie se non è stata una tua decisione.
Il rimpianto,il desiderio inappagato di ultimare le tue esperienze, rischi di portartelo dentro per sempre.
E fa un male tremendo.

_________________
Ancora,sempre,ostinatamente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 6 gennaio 2007, 0:48 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Mi ricordo quando eravamo molto preoccupati per la sua avventura negli Usa due anni fa...rabbrividisco all'idea di quanto abbia rischiato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 6 gennaio 2007, 18:37 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4684
A prescindere dall'esito della discussione in atto con la FPI, Messi potrebbe sì, purtroppo, chiedere l'foneità presso altra federazione. Sta alla sua intelligenza farlo o no.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2007, 20:13 
Non connesso
Peso Superpiuma

Iscritto il: lunedì 9 ottobre 2006, 1:36
Messaggi: 716
un amico ha la stessa cosa, non fa boxe ma dopo innumerevoli esami ha optato per non farsi operare come consigliato dalla maggior parte deimedici anche se non dalla totalità...
mantequilla dice che c'è il rischio che dopo i 50 anni le cose posano avere un peggioramento..
credi che debba riferire questo al mio amico che ha 35 anni oggi?
poi su messi direi che le cose purtroppo sono messe in modo da imporgli la fine di una carriera che secondo me era già al capolinea, poteva riconquistare forse un ttolo italiano ma abbiamo visto con piccirillo che oltre i confini nazionali aveva limiti insormontabili.
ho apprezzato la sua grinta, la sua abnegazione e la sua serietà, ero contento ogni volta che era in tabellone in lombardia perchè riempiva i palazzetti come pochi in italia, detto questo, ripeto che il meglio l'aveva già dato, adesso se vuole nel pugilato ci sono tante mansioni importanti , arbitro, giudice (ne abbiamo bisogno di esperti ed onesti), allenatore, organizzatore...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2007, 21:14 
Non connesso
Blessed Soul
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:45
Messaggi: 1467
Località: romagna. un altro mondo possibile
Cita:
mantequilla dice che c'è il rischio che dopo i 50 anni le cose posano avere un peggioramento..
credi che debba riferire questo al mio amico che ha 35 anni oggi?

gli angiomi cavernosi del sistema nervoso, di prassi NON VANNO OPERATI.
la terapia di elezione è la chiusura dell'arteriola afferente tramite microsfere iniettate in loco tramite un catetere inserito nell'arteria femorale (più spesso) o brachiale.
E' una pratica microinvasiva, che non comporta nè anestesia, nè traumatismi del tessuto nervoso.
L'urgenza dell'intervento è dato dal calibro delle vene efferenti. Un calibro piccolo, significa buon compenso e rischio modesto o nullo di rottura. Un calibro grosso, invece , è indicazione assoluta alla "embolizzazione" (così si chiama...).
L'intervento chirurgico è riservato a quei casi in cui la rottura sia già avvenuta, per arrestare l'emorraggia. Ed è seguito SEmPRE da sequele neurologiche più o meno gravi.
Spero di essere stato chiaro.
se necessiti di ulteriori chiarimenti, puoi mandarmi un MP.

_________________
mi sono rimasti solo tre neuroni. E non sono neanche d'accordo fra di loro....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2007, 21:54 
Non connesso
Peso Superpiuma

Iscritto il: lunedì 9 ottobre 2006, 1:36
Messaggi: 716
mi pare sufficiente ...
grazie.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010