Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è sabato 22 settembre 2018, 5:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 3:18 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Questo lo posto giusto per fare un'amara riflessione: abbiamo avuto in questi mesi molta buona/discreta boxe, personaggi come PBF, Cotto, Pacquiao, etc, possibile che la rosea dedichi un'intera pagina per l'esibizione del "pugile" 62 enne Rourke che ritorna sul ring in Russia? Capisco la notizia possa destare curiosità, ma giusto per trenta righe, siamo ai livelli del wrestling non della Boxe. E non sto parlando del film The Wrestler che interpretò proprio Rourke: pensavo si fosse ripreso bene, ora è purtroppo tornato con questa pagliacciata. http://www.gazzetta.it/Sport-Vari/Boxe/28-11-2014/boxe-rourke-torna-ring-vince-due-round-10084957281.shtml

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 11:40 
Non connesso
Peso Paglia

Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:16
Messaggi: 89
E' stato un po' come vedere un film di terza categoria catapultato nella realtà. Non mi è sembrato "vero" neppure l'atterramento su quella carezza al corpo, un qualunque buon amatore della palestra dove mi alleno non si sarebbe quasi accorto di quel colpo. L'unica cosa "vera" di quella scena era il povero Somodio... Aggiungo che anche il match principale era a mio parere una farsa. Dopo tre riprese di sparring leggero, appena Provodnikov ha calcato la mano non c'è stata storia (come ampiamente prevedibile). Spero che l'ex guerriero Castillo si goda i molti rubli presi in pensione.

Non so se questa è la sezione giusta, ma segnalo questa intervista di ieri su Repubblica a Clemente Russo. Ci sono un paio di dichiarazioni che stonano terribilmente, tipo quella un po' faceta ed estorta (quindi ritrattabile...) di passare professionista dopo l'oro a Rio 2016. Spero per lui che nessuno dell'AIBA legga Repubblica...

http://www.repubblica.it/rubriche/la-st ... f=HREC1-14


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 12:13 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Sì a parte questa facile esibizione con i resti di Castillo è un quasi mistero comne abbia perso con Algeri un match stradominato nel primo round. Il match per intero non lo vidi ma conto di farlo, molti hanno parlato di furto nei confronti del russo.

Se Russo fosse bravo almeno la metà di quanto lo sia Bundu avremmo trovato una vedette su cui contare. I limiti si sono ampiamente visti negli ultimi match.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 15:41 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4644
Provodnikov fece un brutto match con Algieri, per me aveva vinto ma parlare di scandalo è davvero eccessivo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 16:27 
Non connesso
Peso Superleggero

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 20:45
Messaggi: 909
Località: Roma
...hanno inquadrato più l'esagitata mamma (zia...?) di Provodnikov che il pugile stesso durante il match...!

_________________
Ancora,sempre,ostinatamente.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sabato 6 dicembre 2014, 16:43 
Non connesso
Peso Paglia

Iscritto il: lunedì 27 ottobre 2014, 15:16
Messaggi: 89
Vorrei prendere spunto dall'ottimo operato dell'arbitro Poggi, apprezzato ieri sera alla conclusione del tricolore tra Moscatiello e Pintaudi. Circa un mese fa ho assistito qui a Roma a un buon match sulle 12 riprese (non dirò di chi si tratta per evitare polemiche inutili) tra due pugili che hanno dato vita a un match combattuto ma comunque decisamente corretto. Uno dei due, l'ospite, a volte veniva un po' avanti con la testa appoggiandola sui guantoni alti o sulla spalla dell'avversario di casa ma senza un comportamento davvero grave, né troppo reiterato o pericoloso. Senza movimenti bruschi, faceva parte del "corpo a corpo" che spesso i due si concedevano. Un paio di volte è stato richiamato giustamente solo a voce dall'arbitro, mentre dagli spalti arrivavano urla ciclopiche che pretendevano un punto di penalità che sarebbe stato quasi vergognoso... e fino a qui, nulla di nuovo. Quando poi giorni dopo ho parlato con l'allenatore del pugile di casa, persona che conosco da anni, e mi ha detto la stessa cosa in modo ancora un po' inviperito, allora qualcosa non mi è tornato. "Ma gli arbitri non ci aiutano mai, ma perché cavolo non glielo levi un punto no?!?". Il nostro corretto pugile, invece, era guarda caso uno dei pochissimi nel palazzetto a pensarla come me. Di solito, per rispetto, non rispondo mai alle persone più grandi che sono nell'ambiente da tempo quando mi trovo in disaccordo con loro, ma questa volta ho sgarrato. "Gli arbitri non sono lì per aiutare nessuno, sono lì per tutelare i pugili e far rispettare il regolamento. Solo quello. Sarebbe stato molto eccessivo e casalingo il punto di penalità. Le vittorie sono belle senza aiuti, così si "aiuta" la credibilità di uno sport", ho risposto a mezza voce. La reazione che ho avuto sono stati due occhi che vagavano un po' smarriti cercando una replica intelligente che non esisteva, e difatti ho ricevuto solo un gradito silenzio.
Lo "stop" del Sig. Poggi mi era sembrato chirurgico già in diretta, il replay lo ha elegantemente confermato. Un centro perfetto nel pallino rosso del tiro a segno. Mi ha ricordato un po' quel famoso stop di Tony Weeks alla fine del primo epico match tra Corrales e Castillo. Così come allora, grazie a tutti e tre gli uomini tra le corde.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 2:56 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Prendo spunto da un articolo di Narducci sulla rosea( letta al bar) nel quale ha elogiato la scelta di far diputare il match Moscatiello-Pinatudi nel mitico teatro Principe, considerando l'ottima affluenza di pubblico e la promozione dell'evento in una piazza fondamentale per il rilancio della Boxe come Milano. Abbiamo tremato solo per il finale drammatico, nel quale abbiamo rivisto certi fantasmi di tragedie accadute sui ring di tutto il mondo. Sì ho temuto anch'io, prima per il ragazzo( la cosa più importante é che stia bene dopo l'operazione al cervello), poi perché sarebbe stata la fine della boxe. Siamo sempre sul filo del rasoio, l'arbitro é stato straordinario ad intervenire prontamente a 7" dalla fine, un altro più sprovveduto avrebbe fatto continuare! Il match è stato bello, valido anche tecnicamente, con un equilibrio che si é spezzato alla nona ripresa, quando i colpi di Moscatiello hanno cominciato a pesare sul fisico di Pintaudi.

Detto dei miglioramenti di Moscatiello tuttavia in un probabile match con Branco partirebbe ancora sfavorito, Branco ha superato due momenti terribili nel match che gli ha dato il titolo, certamente era in svantaggio al momento dello stop ma sembrava in ripresa nonostante i 44 anni. Non lo darei per finito almeno con Moscatiello.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lunedì 22 dicembre 2014, 17:02 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Non volendo aprire altri topic aggiorno qui le news dei match disputati in Italia nel week-end.
Bellissimo match quello di venerdì tra Lancia e Ballisai titolo italiano dei leggeri, meritata vittoria di Ballisai, sarei curioso di vederlo con Esposito. Arbitro pessimo, troppo colpi subiti da Lancia prima dell'interruzione del match.
Sabato ottimo share, nonostante l'orario ed il "commento" di Mastria , per il titoletto tra DE Luisa e Cocco: Di Luisa ha vinto per ferita all'undicesima, Cocco seppur coraggioso e sempre avanti forse non ha vinto un round! Giusta la sospensione all' inizio dell'undicesima ma il match è stato piacevole, vero De Luisa ha preso anche dei colpi di troppo e non credo durerebbe molto con avversari più sostanziosi, tuttavia una bella rivincita con N'Daye ci sta, chi vince si gioca l'europeo. Con poche speranze visto che il loro giustiziere ha perso il titolo..

Blandamura nel sotto clou mi è sembrato rapido di braccia ma un non troppo sul pezzo, poi ha due piumini purtroppo.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 23 dicembre 2014, 0:18 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4644
E' la prima volta che sento un commentatore sportivo dire che non ne capisce quasi nulla. Forse credeva di fare esercizio di modestia ma in realtà ha certificato una verità e anche il fatto che sarebbe meglio lo cambiassero.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 23 dicembre 2014, 3:21 
Non connesso
Peso Medio Naturale
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2006, 20:07
Messaggi: 1904
Località: Una dimensione dell'anima
Viene dal calcio e si vede, tutti i difetti di certi telecronisti post Pizzul. Due perle: De Luisa paragonato a Parisi, Duran meno male si è risentito alla bestemmia, e con un panegirico ha fatto capire che ha letto Torromeo( non concordo solo con il giudizio troppo favorevole anche all'ultimo Tommasi quello post 2000, poi anche Rosi era un maestro) e anche noi e ci è rimasto male poverino...se Giambuzzi, che è un orbo tra i ciechi dei telecronisti della boxe, fosse libero invece di essere male utilizzato a Sky un pensierino lo farei. Puppo andrebbe bene di riserva, ma deve avere una seconda voce all'altezza di uno sport difficile da interpretare come la Boxe.
Per un periodo l'ha avuta.

_________________
Spirat anguis
inter flores et colores
explicando tegit fel.
Sed occulto factus ore
homo demens in amore
saepe lambit quasi mel

Anonimo


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: martedì 23 dicembre 2014, 10:55 
Non connesso
Peso Superwelter
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 10:31
Messaggi: 1309
Se Mastria ci legge vorrei dargli un consiglio, limiti i danni.Capisco che lavorare bisogna lavorare e se l'hanno messa a fare telecronaca di uno sport in cui non è ferrato non è colpa sua, credo. Ma la boxe è sport a volte complicato ma comunque non si presta a telecronache di fantasia. Quindi fino a che il suo livello non si affinera' si contenga! Se vede un diretto si limiti a enfatizzare il colpo, se vedebuona mobilità di gambe lo dica ma non vada oltre, facendo paragoni ecc...a guadagnarci sarà la sua professionalità e la boxe ( e le mie orecchie così non mi toccherà abbassare il volume come spiacevole soluzione).

_________________
mirko "the moviemaker"

"there is no shame in going down, the shame is in staying down."
Muhammad Ali


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010