Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è mercoledì 17 luglio 2019, 0:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Hearn e l'Italia
MessaggioInviato: mercoledì 12 dicembre 2018, 20:13 
Non connesso
Peso Piuma

Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 16:05
Messaggi: 669
E' il tema del momento: l'accordo di Hearn con Dazn per il rilancio della boxe italiana. Tutto bello, ma la domanda che mi pongo è: cui prodest? A chi conviene?
Premessa: i promoter britannici, contrariamente a quelli italiani, hanno capito da tempo come si lavora. I vari Hearn, Warren, Hennessy & Co. se ne dicono di ogni a mezzo stampa e si scambiano colpi bassi senza remissione, scippandosi pugili a vicenda; ma poi lavorano di concerto per organizzare eventi all'altezza, dove puntualmente mettono gli uni contro gli altri i rispettivi campioni. Abbiamo visto derby tra pugili imbattuti senza alcun titolo in palio e con i palazzetti letteralmente gremiti.
Che interesse ha Eddie Hearn a lavorare per il rilancio della boxe italiana? Si tratta di un investimento a perdere, almeno inizialmente, perché gli eventuali risultati, tutt'altro che garantiti, si vedranno solo nel lungo periodo. Ci sarebbe da ricostruire l'interesse e la cultura pugilistica di un popolo che ha dimenticato la boxe e che, a dirla tutta, non sembra sentirne troppo la mancanza. Non abbiamo neanche pugili su cui Hearn possa avere la tentazione di mettere le mani, a parte l'ottimo Turchi. Forse sono troppo malizioso, ma io penso che Hearn stia solo cercando collaudatori credibili, almeno formalmente. Gente da mettere davanti ai pugili inglesi della sua scuderia senza il rischio che quelli perdano. La prima riunione, fatto salvo il preventivato successo di Turchi, ha avuto esattamente questo esito. Si dirà che almeno torneremo a vedere incontri veri e decenti, e mi trovo d'accordo, tant'è che io stesso vedo di buon occhio l'avvento di Hearn. Ma non si pensi che sia il Messia venuto a dispensare doni...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Hearn e l'Italia
MessaggioInviato: venerdì 14 dicembre 2018, 19:47 
Non connesso
Amministratore

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:59
Messaggi: 4684
Quanto scrive Dinamita è esenzialmente vero e i risultati della riunione di Firenze ne sono la prova. Però è un accordo che se utilizzato bene non può farci che del bene. Chiaro che Hearn non sia un samaritano nè si capisce perché dovrebbe esserlo, per lui è un business. Del resto secondo me c'è dietro anche il lancio su DAZN sul nostro mercato. Hearn ha interesse che anche da noi si vendano più abbonamenti possibili e anche il piccolo pubblico della boxe fa numero.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010