Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è venerdì 19 aprile 2019, 7:06

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Australian open
MessaggioInviato: domenica 12 gennaio 2014, 13:48 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Stanotte si comincia
http://www.ausopen.com/index.html

Tabellone terribile per il numero uno del mondo: per dargli il bentornato a Melbourne dopo un anno di assenza c'è Tomic, è da vedere se con padre o senza.
I "miei" si incontrano al primo turno così soffro di meno in seguito: berankis contro Dolgopolov.
Per ora ho scommesso sulla Robson sulla Flipkens, non so se sarà stato un azzardo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: lunedì 13 gennaio 2014, 13:22 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Che strage di donne nella notte: Venus( ahimè Marco) :( , Errani, Kvitova, la mia Robson che non trovava il campo e pareva una principiante emotiva. Speravo che i bei ricordi l'aiutassero, e invece Laura ha smarrito quel tennis promettente che avevo visto gli anni precedenti, a partire dal servizio. E' stato bello il suo sorriso, sotto la visiera gialla, quando finalmente ha fatto un punto dopo i 9 consecutivi iniziali della rivale, e i tifosi l'hanno subito sostenuta.

Jordan Thomson entra fra i miei protetti, mi piace come la palla esce dalla sua racchetta, facilità e fantasia di gioco, e finalmente un australiano che non si crede dio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: lunedì 13 gennaio 2014, 15:23 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
A proposito di australiani, ho visto che Rafter e Hewitt stanno lavorando insieme, anche se non so se sia una cosa temporanea o fissa. Probabilmente è solo per questa tappa australiana, comunque ormai va di moda assumere ex vincitori di slam come coach. Dopo Murray/Lendl, le nuove coppie sono Gasquet/Bruguera, Nishikori/Chang, Cilic/Ivanisevic, Djokovic/Becker e Federer/Edberg. Persino Ferrer pare abbia cambiato coach dopo una vita con quello precedente... l'unico che non ha cambiato, dei top, è Nadal.

Stanotte ho visto un po' i primi match:

- Contento per i ritorni di Zvonareva e Gajdosova: la prima deve ancora rientrare in forma, ed è incredibilmente arrugginita dopo così tanto tempo ai box, però qualche bel colpo si è rivisto e se la salute la assiste c'è speranza per un ritorno a buon livello. Jarmila ha lottato, giocato a tratti anche un gran tennis nonostante una brutta storta alla caviglia... ma la tedesca è troppo forte, e temo che per la bella australiana il treno sia passato...spero di sbagliarmi :( contento comunque per Casey Dell'Acqua, che si è guadagnata una WC giocando un torneo di qualificazione a dicembre e onorandola con un bel tennis propositivo e intelligente.

- Le inglesi le ritroviamo esattamente dove le abbiamo lasciate: la Watson lotta, corre, ci prova, ma alla fine sembra sempre mancarle qualcosa. La Robson è stata invece agghiacciante, ho letto da qualche parte che aveva ancora i postumi di un infortunio dalla scorsa settimana, ma la sua totale incapacità di provare qualsiasi cosa che non sia tirare fortissimo anche in situazioni di scarso equilibrio è preoccupante...soprattutto per una ragazza che ha talento e che non avrebbe bisogno di sfondare l'avversaria in 2-3 colpi per vincere i punti.

- Quella di Venus è stata una battaglia assurda, delle due la Makarova sembrava quella più in crisi per il caldo atroce, ma Venus non sembra avere più niente nel serbatoio. Io non incito mai i giocatori al ritiro, per me se si diverte può continuare pure fino a 40 anni, ma non credo che possa togliersi altre soddisfazioni...al massimo vorrà restare legata ancora un po' ad una vita comunque piacevole, e non ha fretta di passare ad altro. Alla faccia di chi dice che alle Williams del tennis non importa nulla :P

- Stamani ho visto anche Serena. Ha giocato bene contro una giovane promettente, che si è guadagnata i complimenti e l'applauso della numero 1. La Barty diventerà un'ottima giocatrice, ma per adesso serve ben altro a mettere in difficoltà Serena, che sul 62 41 ancora non aveva perso neppure un punto sulla prima di servizio. Non vorrei sbagliarmi, ma Serena sembra anche bella tirata e piuttosto in forma fisicamente. Quasi ai livelli del 2002/03 (oddio, forse esagero, comunque mi ha impressionato).

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2014, 1:19 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Hewitt e Rafter dovrebbero essersi iscritti al doppio insieme,mentre il coach rimane Roche, che fra l'altro non ho mai visto così vispo come in tribuna nel box a Brisbane vicino a Laver: evidentemente quando si assopiva assistendo Federer era perchè si annoiava. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2014, 14:51 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Per la serie "Dio è morto, Marx è morto, e anch'io non mi sento troppo bene" (Woody Allen in Manhattan), meno male che Simon doveva ritirarsi visto che è riuscito a vincere 16-14 al quinto. Gato, sei riuscito a vedere qualcosa della partita?
Grande delusione per il pubblico australiano oggi, con la sconfitta di Hewitt da parte della sua bestia nera Seppi (sentita l'intervista quando ha preso le distanze dall'italiano tipico del sud?) e il ritiro di Tomic dopo il primo set con Nadal.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: martedì 14 gennaio 2014, 15:25 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Sì, pare che Simon fosse in stampelle fino all'altro ieri, invece oggi ha giocato oltre 4 ore (meno male che contro Brands gli scambi non sono molto lunghi :P ). Purtroppo non ho potuto vedere nulla, il campo 7 non ha le telecamere :( proprio su quel campo maledetto dovevano giocare i miei amati Kohlschreiber e Bedene, ma il tedesco ha ancora un problema al quadricipite che l'ha tenuto fermo un mese e mezzo l'anno scorso. Sigh.

Ho sentito l'intervista di Seppi, e forse sono un po' ingenuo, ma credo che si sia espresso male nel suo inglese non eccezionale: voleva dire che gli altoatesini non sono "dimostrativi" e passionali nel resto d'Italia (che è un po' uno stereotipo, però era per rispondere alla battuta di Courier). Ha usato la parola "souther", che non esiste :lol: voleva sicuramente "gli italiani a sud della mia regione", e non "italiani del sud" come credo abbia tradotto Lo Monaco (che però non stavo ascoltando). Ma siccome siamo tutti a sud del trentino, non credo volesse fare distinzioni fra italiani, ecco :)

Anch'io ho visto un Tony Roche bello carico in tribuna. Concordo sulla tua teoria, anche secondo me Federer lo annoiava :mrgreen:

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: giovedì 16 gennaio 2014, 1:47 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Stanotte siamo contro, gato, Cilic vs Simon. L'accoppiata con Ivanisevic nella trasferta americana 2009 ad Indian e Miami era stata disastrosa per Marin , dopo il suo bell' Australian open. Non riesco a immaginare due persone più diverse come gioco e carattere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: giovedì 16 gennaio 2014, 5:54 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Sempre che giochino... tutto sospeso eccetto i campi con il tetto. Comunque è veramente assurdo e insensato giocare in queste condizioni... Sharapova e Knapp hanno giocato 3 ore e mezzo con oltre 40 gradi, la Giorgi ha perso appena in tempo per evitare i crampi mentre la Cornet ha pianto per dieci minuti dopo la vittoria. Anche la Lepchenko è crollata per il caldo, e dopo aver vinto il primo set non ha più fatto un game. Tutto francamente sadico e pericoloso, dopo che già l'anno scorso un giocatore (Kavcic) è stato ricoverato in ospedale.

Quest'anno stanno pubblicando storie sempre più incredibili: bottiglie che si sciolgono al sole, giocatrici che vomitano in campo e si beccano il warning ( :shock: ), persino Dancevic con le allucinazioni (ha visto Snoopy in campo prima di svenire). Bah.

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: sabato 18 gennaio 2014, 2:51 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
...e Del Potro se ne va, a conferma che, tranne l'eccezione di Nalbandian 2006, gli argentini, o meglio i sudamericani in genere usano l'Australia come allenamento per Vina del mar e Acapulco. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: domenica 19 gennaio 2014, 6:23 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Ana! bellissima, grandi risposte, dritti vincenti, vince i suoi primi due set contro Serena.
Felice per la serba, anche se Serena meriterebbe un grande slam.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: domenica 19 gennaio 2014, 16:09 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Felice per la serba è anche Sloane Stephens, che è stata colta in fragrante dalle telecamere mentre esultava al momento della sconfitta di Serena :lol:

Bella partita, e bellissima è stata anche Ferrer-Mayer. Il tedesco ha giocato in maniera fantastica per tutto il torneo, e anche stanotte ero fiducioso... e non mi ha tradito: una palla mai così pesante da fondo, schemi semplici per prepararsi alla discesa a rete, e gioco di volo ottimo...peccato che Ferrer si sia ritrovato, giocando una partita perfetta e trovando passanti impossibili. Le sue contro smorzate e i colpi in avanzamento su palla bassa sono devastanti, a dimostrazione che avere "mano" non vuol dire solo essere giocatori di volo. Ferrer non mi aveva convinto granché in questo torneo, ma ieri secondo me si è ritrovato, e chissà, il quarto contro Berdych non è impossibile...

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: lunedì 20 gennaio 2014, 9:40 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Cita:
Felice per la serba è anche Sloane Stephens, che è stata colta in fragrante dalle telecamere mentre esultava al momento della sconfitta di Serena

ma davvero? questa me la sono persa! :lol: :lol:

Scusate il ritardo gente, ma questi AO li sto seguendo pochino e solo di giorno... ahimè le grandi notti per me al momento non sono fattibili, sono invecchiato come Venus :D

Mi spiace per Serena, sono d'accordo con te emily, un grande slam "vero" in carriera lo meriterebbe, ma pare non riuscire ad essere mai al 100% fisico in tutti e 4 gli slam nello stesso anno e più avanza l'età più la vedo dura.
Donne allo sbando comunque. Fuori anche Masha a sorpresa! Ora Azarenka DEVE rivincere qui, a meno di sgambetti clamorosi e che mi renderebbero anche felice 8)

Dimitrov invece continua la sua corsa. Bene.
E ora sto guardando il mio nipponcino, che quando sta bene non mi delude quasi mai.

Nel complesso, torno maschile (finalmente) molto più interessante di quello femminile, dove le protagoniste potenziali hanno deluso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: lunedì 20 gennaio 2014, 14:15 
Non connesso
Peso Mediomassimo
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 4095
Località: Portland, ME
Marco85 ha scritto:
Cita:
Felice per la serba è anche Sloane Stephens, che è stata colta in fragrante dalle telecamere mentre esultava al momento della sconfitta di Serena

ma davvero? questa me la sono persa! :lol: :lol:


Giudica te :mrgreen: http://www.youtube.com/watch?v=ebOvV5RkhZg

Comunque a me il torneo femminile non è dispiaciuto. Certo, le top hanno un po' deluso, ma giovani come Muguruza e Bouchard hanno giocato davvero bene finora, e anche qualche veterana come Cibulkova, Ivanovic, Hantuchova e Dellacqua hanno contribuito a una bella prima settimana. Adesso sì, è rimasta Azarenka che sta effettivamente convincendo, però per il resto il torneo è molto aperto. Na Li è la favorita della parte alta, però non è proprio la giocatrice più affidabile del circuito. Chi tifa le italiane sarà senz'altro intrigato dalla possibilità di Flavia di approfittare di eventuali "regali". Se la cinese va nel pallone, chissà...

Vero, Nishikori è un gran bel giocatore quando sta bene, ma purtroppo questa condizione non si verifica tanto spesso. Invece l'odiato (da me :lol: ) Dimitrov è sempre più un giocatore vero. Ormai è più forte della sua ragazza :(

_________________
A volte, quando si è un grande scrittore, le parole vengono così in fretta che non si fa in tempo a scriverle...
A volte.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: martedì 21 gennaio 2014, 16:22 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Wawrinka.... :confused1: :confused5: :pale: :pale:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Australian open
MessaggioInviato: giovedì 23 gennaio 2014, 10:16 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
La Cibulkova... :pale: :pale: :pale: :pale: :pale:


Che delusione Agneska. Non l'ho mai tifata, ma credevo che fosse finalmente "pronta", sopratutto dopo aver battuto una delle sue bestie nere e aver dimostrato di poter vincere contro una super-top anche negli Slam. Invece è stata terrificante, svanita, lenta, tutto il contrario della giocatrice che è. Peccato, con la Li sarebbe stata una finale interessante. Ora invece ci lascia con questo atto finale da torneo di seconda fascia.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010