Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è giovedì 22 agosto 2019, 2:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: sabato 29 agosto 2015, 10:02 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
L'ultimo slam, Cilic difende il titolo, immagino la pressione che ci sarà su di lui, e non sarei stupita se uscisse ai primi turni. Ieri sera ho seguito con apprensione ma anche con gioia l'ultimo turno di uno dei miei pupilli, Andrei Rublev, al suo debutto a NY e in uno slam. E penso giò al primo turno Nadal- Coric.
Sarà finalmente l'anno del grande slam? me lo auguravo per Djokovic, mi accontenterei di Serena: ho voglia di grandi imprese


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: sabato 29 agosto 2015, 11:45 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Nessuno si aspetta da Cilic una conferma qui a Ny, e questo forse potrebbe aiutarlo a respirare di nuovo l'aria dell'impresa senza sentire troppo la pressione.
Ci sono subito grandi primi turni: Nadal-Coric certamente, ma anche Murray-Kyrgios, Nishikori-Paire e Gasquet-Kokkinakis!
Federer pesca abbastanza bene e non mi sorprende.. secondo me in semi ci può arrivare abbastanza tranquillamente. Un po' più duro potrebbe essere il percorso per Djokovic.
http://www.usopen.org/en_US/scores/draws/ms/msdraw.pdf

Federer ha toppato, Djokovic (almeno per quest'anno) pure; se non lo fa Serena questo benedetto Grande Slam, non so chi potrà riuscirci da qui a breve.
Il suo tabellone è tutt'altro che liscio però: http://www.usopen.org/en_US/scores/draws/ws/wsdraw.pdf
Senza dubbio è il suo torneo, ma sono davvero curioso di vedere come affronterà la pressione extra di questo appuntamento, lei che, per quanto fortissima, è senza dubbio una persona parecchio emotiva. Se arriva in semi però, voglio vedere chi la ferma :mrgreen:
Forza, forza! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: domenica 30 agosto 2015, 6:22 
Non connesso
Peso Paglia

Iscritto il: martedì 25 settembre 2012, 19:14
Messaggi: 66
Buon US Open Emily.

Ora in partenza da Milano :-) e prometto le mie impressioni LIVE per i primi 5 giorni del torneo.

Lunedì e venerdì Arthur Ashe Stadium

Martedì Mercoledì e giovedì ground


E già ho programmato di andare a vedere Mardy Fish piuttosto che Ivanovic :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: lunedì 31 agosto 2015, 16:49 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Buon Usa open al nostro inviato speciale...noi ti aspettiamo qui, atomino, e quando torni, una buona sidreria non ce la toglie nessuno :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: martedì 1 settembre 2015, 9:01 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Giorno felice, ieri, almeno per me: quasi tutti i "miei" hanno vinto, e purtroppo già al secondo turno ci sarà uno scontro fratricida fra Goffin e Berankis, che come al solito si stava complicando la vita vincendo facilmente i primi due set, cedendo gli altri due e salvandosi con il tb nel quinto. Cilic ha vinto nonostante non abbia giocato bene, ma peggio di lui ha fatto Nishikori, e questo mi ha reso immensamente felice come succede ogni volta che i telecronisti vengano presi in contropiede e snobbino l'avversario di coloro che considerano il favorito: fino quasi alla fine del quarto invece, i due, non ricordo chi fossero, si sono persi in amabili chiacchiere che contemplavano le possibilità del nippo di andarsene liscio liscio in semifinale :shock: non prestando quasi nessuna attenzione alla partita in corso.Poi nel quinto qualche dubbio se lo sono messo ma non più di tanto, e sono rimasti quasi senza parole. Bravo Paire, mai sottovalutarlo. Almeno quest'anno quelli di ubitennis ci risparmieranno, come avevano fatto il giorno della finale dell'anno scorso, i titoloni : E' cominciata l'era Nishikori, senza neppure prendere in considerazione l'ipotesi di una vittoria di Cilic.
Grande sorpresa e gioia me l'ha data Oceane Dodin, se vi ricordate l'ho scoperta in Australia, sostenendo che una che si chiama Oceane va sostenuta a prescindere, ma ieri mi è proprio piaciuta contro la Jankovic, per come è venuta fuori dallo 0-2 nel terzo. Serve bene, molto più sicura nel rovescio, lavorando ancora sul dritto e sul gioco a volo potrebbe venir fuori bene. L'amo...e purtroppo mi ha tradita daria Gavrilova, che forse si sentiva già al secondo turno con il ritiro di Sharapova, e ora se ne torna a casa.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: martedì 1 settembre 2015, 10:35 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Prima giornata piuttosto intensa agli UsOpen!

Avevo segnato Nishikori-Paire tra i primi turni "pericolosi" e stavolta non mi sono sbagliato, così come sono sicuro di non sbagliarmi dicendo che il francese sprecherà quanto di buono fatto contro il giapponese alla prima occasione utile. E' uno dei motivi per i quali detesto Paire, la sua totale fumosità e la sua innata capacità di "rovinare" i tabelloni.

Contento per Nadal che esce bene da un altro primo turno insidioso, contro Coric.
Io in Cilic ho fiducia, non dico che si confermerà ai livelli dello scorso anno, ma secondo me non sarà neppure una disfatta.
Emily ti ho pensata quando ho letto il risultato della Dodin :)

Molto sorpreso dalla sconfitta della Gavrilova forse si, distratta dal ritiro della Sharapova; peccato.
Ivanovic cade contro Cibulkova in un altro primo turno di fuoco; il derby statunitense se lo aggiudica Vandeweghe su Stephens; speravo in un suo incrocio con Serena, sarebbe stato di sicuro più interessante.
Pliskova fa 3 giochi e se ne va a casa. Che strana giocatrice: ha colpi da top 5 (almeno), ma a volte attraversa dei "buchi" clamorosi.
Notizia del giorno: Bouchard ha passato un turno :mrgreen:
Godimento del giorno: un' altra sconfitta al primo turno (la sesta consecutiva) per la Suarez-Navarro :twisted:

P.S. seguire i match di Venus ormai mi fa soffrire troppo :| Per stavolta è andata bene, anche grazie a 18 ace ( :shock: non ricordo l'ultima volta in cui abbia servito così) e ad un terzo set davvero solido. Spero arrivi al match contro Bencic.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: martedì 1 settembre 2015, 14:49 
Non connesso
Peso Leggero

Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:23
Messaggi: 847
emily ha scritto:
Giorno felice, ieri, almeno per me: quasi tutti i "miei" hanno vinto, e purtroppo già al secondo turno ci sarà uno scontro fratricida fra Goffin e Berankis, che come al solito si stava complicando la vita vincendo facilmente i primi due set, cedendo gli altri due e salvandosi con il tb nel quinto. Cilic ha vinto nonostante non abbia giocato bene, ma peggio di lui ha fatto Nishikori, e questo mi ha reso immensamente felice come succede ogni volta che i telecronisti vengano presi in contropiede e snobbino l'avversario di coloro che considerano il favorito: fino quasi alla fine del quarto invece, i due, non ricordo chi fossero, si sono persi in amabili chiacchiere che contemplavano le possibilità del nippo di andarsene liscio liscio in semifinale :shock: non prestando quasi nessuna attenzione alla partita in corso.Poi nel quinto qualche dubbio se lo sono messo ma non più di tanto, e sono rimasti quasi senza parole. Bravo Paire, mai sottovalutarlo. Almeno quest'anno quelli di ubitennis ci risparmieranno, come avevano fatto il giorno della finale dell'anno scorso, i titoloni : E' cominciata l'era Nishikori, senza neppure prendere in considerazione l'ipotesi di una vittoria di Cilic.
Grande sorpresa e gioia me l'ha data Oceane Dodin, se vi ricordate l'ho scoperta in Australia, sostenendo che una che si chiama Oceane va sostenuta a prescindere, ma ieri mi è proprio piaciuta contro la Jankovic, per come è venuta fuori dallo 0-2 nel terzo. Serve bene, molto più sicura nel rovescio, lavorando ancora sul dritto e sul gioco a volo potrebbe venir fuori bene. L'amo...e purtroppo mi ha tradita daria Gavrilova, che forse si sentiva già al secondo turno con il ritiro di Sharapova, e ora se ne torna a casa.

perché ce lai con Nishikori ha me come gioca piace poi ha un gran anticipo e ha belle traiettorie alle paline e ha anche tatitica purtroppo no il fisico si infortuna tropo se poi non ti piace la telecronaca su eurosport ce sempre la posblta del audio inglese


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: giovedì 3 settembre 2015, 16:49 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
La lingua inglese mi dà fastidio anche solo al suono, oltre a non capirla, l'unica alternativa è la mera voce del campo, ma ce l'ha esclusivamente sky. Bentornato nico, forse è un po' che non ci leggi, ma non capisco il tuo appunto: uno può anche permettersi di criticare, no? sempre che giustifichi le sue critiche. Non è che rifiuti tutte le telecronache italiane di eurosport, per esempio Barbara Rossi, non trovo nulla da eccepire al suo modo di approcciarsi al match.
Nishikori, ne ho già scritto, e contraddico quanto ho detto prima a proposito dei telecronisti: non so giustificare perchè non apprezzi questo giocatore, può essere che lo capirò con il tempo, può essere che non lo capisca mai, come era per Nalbandian. Per ora ti posso solo dire che vedere giocare lui, oppure, con le dovute differenze, Lu, mi fa pensare che il tennis non sia tennis da tavolo, e il loro tennis mi ricorda troppo questo gioco. E' di una velocità senz'anima, che non mi lascia apprezzare il singolo gesto. Mi chiedo poi se il suo infortunarsi spesso non sia proprio il frutto di giocare ad un sopraritmo che sia anche per lui eccessivo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: giovedì 3 settembre 2015, 17:13 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Paradossalmente sto trovando questi secondi turni molto meno interessanti dei primi.. non c'è molto da rilevare sulla giornata di ieri, e i match di oggi non mi intrigano.

Segnalo la strana sconfitta di Dimitrov che non ho visto, ma che sembrava lanciato in rimonta, invece ha perso al quinto da Kukushkin. Questa separazione non ha portato bene né a lui né a Masha per ora :P
Fatica Nadal, sebbene in tre set, e fatica tantissimo Goffin, che alla vigilia pensavo come l'ostacolo più duro tra Djokovic e la semifinale, più di Nadal. Tabellone del serbo comunque, che senza neppure Nishikori, appare piuttosto tranquillo, salvo sorprese clamorose.
Mardy Fish ha perso da Lopez in quello che credo sia stato l'ultimo match della sua carriera. Non mi è mai dispiaciuto l'americano, che forse qualcosina in più avrebbe meritato a livello sportivo e si, è stato anche alquanto sfortunato!

Tra le donne: Serena ha un po' tremato e ora trova l'estrosa ( :roll: ) Mattek che ha asfaltato una Vandeweghe che sembrava in forma. Incuriosito dal terzo turno Radwanska-Keys, con l'americana che forse ha ritrovato un minimo la via smarrita. Venus porta a casa un'altra maratona con un andamento pericolosamente simile a quello del primo turno; ora c'è la Bencic (anche lei ha rischiato tantissimo contro la Doi, che l'ha praticamente graziata nel secondo set!) e sarà in qualche modo come ritrovare Martina Hingis :D

Notizia: Bouchard ha passato un altro turno!

P.S. un bell'articolo su Fish da parte di Skysport. Davvero bello che si racconti la sua storia: http://sport.sky.it/sport/tennis/2015/09/03/flushing-meadows-storia-mardy-fish-ansia.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2015, 10:09 
Non connesso
Peso Leggero

Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 16:23
Messaggi: 847
emily ha scritto:
La lingua inglese mi dà fastidio anche solo al suono, oltre a non capirla, l'unica alternativa è la mera voce del campo, ma ce l'ha esclusivamente sky. Bentornato nico, forse è un po' che non ci leggi, ma non capisco il tuo appunto: uno può anche permettersi di criticare, no? sempre che giustifichi le sue critiche. Non è che rifiuti tutte le telecronache italiane di eurosport, per esempio Barbara Rossi, non trovo nulla da eccepire al suo modo di approcciarsi al match.
Nishikori, ne ho già scritto, e contraddico quanto ho detto prima a proposito dei telecronisti: non so giustificare perchè non apprezzi questo giocatore, può essere che lo capirò con il tempo, può essere che non lo capisca mai, come era per Nalbandian. Per ora ti posso solo dire che vedere giocare lui, oppure, con le dovute differenze, Lu, mi fa pensare che il tennis non sia tennis da tavolo, e il loro tennis mi ricorda troppo questo gioco. E' di una velocità senz'anima, che non mi lascia apprezzare il singolo gesto. Mi chiedo poi se il suo infortunarsi spesso non sia proprio il frutto di giocare ad un sopraritmo che sia anche per lui eccessivo.

No no si po criticare benissimo i telecronisti ha me piacono la Pero LoMonaco e Fererro e Bertoluci e la Rossi in difficoltà ieri murray con maniro che ha giocato due spedi set e poi e calato e murry non e mai calato pero ce un umidità pazzesca e si sta veramente male ha NY


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2015, 13:31 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
in effetti non mi aspettavo proprio un Murray che dovesse recuperare da 2 set sotto!
Così come non mi aspettavo minimamente la sconfitta della Wozniacki al tie brek decisivo contro la Cetkovska. Un po' più pronosticabile la sconfitta della Muguruza che, dopo Wimbledon, ne ha imbroccate pochissime.

Oggi si inizia a fare sul serio: Fognini e Seppi incrociano Nadal e Djokovic; spero che il primo non si svegli troppo contro Rafa :evil:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: venerdì 4 settembre 2015, 15:37 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Mi aspettavo invece un'uscita prematura di Caroline, che è tutta l'estate che si lamenta di non stare bene e di come la Wta costringa lo stesso a giocare i combined...questa cosa non l'ho capita benissimo, nel senso che costringere significa essere penalizzate nel punteggio? non credo che davanti ad un certificato medico ci possa essere una costrizione.
Lleyton è uscito dalla scena che lo vide vincitore qui nel 2001, credo che come suo ultimo Usa open avrebbe meritato il centrale, come Fish, e fra l'altro era intrigante il derby australiano e generazionale con Tomic. Sinceramente dopo il primo set non pensavo che il grande cuore di Hewitt lo avrebbe portato fino al quinto e addirittura a 2 matchpoint, con il pubblico che ovviamente era tutto per lui, come mi ha confermato macondo.
Goffin...mah, potrebbe uscire oggi con un Bautista Agut meno stanco e più regolare, ma sottovaluti Berankis, marco, che non a caso è da tempo nella squadra dei "miei": non ha un fisico da atleta, ma serve molto bene, ha una bella visione di gioco, lo ha dimostrato se ce ne fosse ancora bisogno, con Cilic a Wimbledon.
L'apparizione di Rublev contro Anderson è stata a dir poco inquietante: i telecronisti che si sono alternati a commentarlo ne hanno predetto grandi cose, "con quel diritto potrà fare quello che vuole fra due anni". E' sicuramente fra i giovanissimi quello che mi impressiona di più, accelerazioni fantastiche, ma anche che mi preoccupa di più: è russo, e lo definiscono schizofrenico, al cui confronto Kyrgios sarebbe uno zuccherino.Se non gli insegnano a controllare i nervi e la frustrazione la vedo dura, nonostante, o proprio per le sue grandi ambizioni
Avanti i bad boys, però, ma quelli veri :) . bad emily già pronta alla trasferta davis in Siberia.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: sabato 5 settembre 2015, 12:03 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Bah, purtroppo ero stato facile profeta, nonostante i 2 set di vantaggio mi stessero smentendo. Per una notte Fognini ritrova la verve (quest'anno gli era già capitato un paio di volte contro Nadal) giusto in tempo per dare qualcosa da scrivere a tutti quelli che incensano il suo talento e si lamentano della sua testa bacata.. Spero perda il prima possibile. Con dolore. :twisted:

Djokovic molto solido e non è una sorpresa; lo è invece la continuità di gioco di Paire, che si libera facilmente di Robredo.
Lopez batte in 3 set un Raonic non al meglio della sua forma tennistica, mentre Cilic si impone con personalità al quinto set; nel suo quarto ci sono 3 francesi: Paire, Tsonga e il suo prossimo avversario, Chardy. Ho fiducia nel fatto che la sua corsa possa ancora non fermarsi.

Emily non conosco ancora tennisticamente Berankis, lo confesso :P
In qualche modo ci avevi visto lungo, difatti Goffin non passa il turno, ritirandosi nel quarto parziale, quando era comunque sopra per 2 set ad uno. Fragile David... non si può non tenere per lui!

Tra le donne, una Venus deluxe mette dietro la lavagna la bimba viziata Bencic, tirando fuori una prestazione solidissima e aggressiva (qualcosa come 30 vincenti e solo 15 gratuiti, per capirsi), recuperando anche da 4-1 sotto nel secondo per chiudere 6-3 6-4. E' un orgoglio e una gioia quando fa così :oops:
Madison Keys spazza letteralmente Agniezka :shock: Non l'ho vista, ma un 6-3 6-2 parla abbastanza chiaro... Ora la giovane americana affronta Serena, che per due set soffre la Mattek per poi chiudere agilmente al terzo. Queste ultime due partite non sono state straordinarie da parte della Williams, non un gran segnale. Finora il tabellone l'ha aiutata, adesso dovrà forzatamente alzare il livello.

Nel frattempo Bouchard vince ancora :mrgreen: E stavolta una partita tutt'altro che scontata, contro la robottina Cibulkova. Non so se sia la cura Connors, o semplicemente stia facendo pace col cervello, ma a NY la canadese sta finalmente macinando.

Zitta zitta la Vinci va ancora avanti. E oggi Pennetta e Errani non hanno impegni proibitivi.

Schedule: Tomic-Gasquet e Azarenka-Kerber, match decisamente "caldi" :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: sabato 5 settembre 2015, 16:55 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Emily, per quel che riguarda la questione Wozniacki: la Wta "costringe" le Top players a giocare i tornei più importanti (così come impone un limite di partecipazione ai tornei minori), ma va da se che se c'è un problema fisico acclarato certamente non butta in campo le giocatrici! Basti vedere Sharapova che ha saltato entrambi gli appuntamenti sul cemento americano questa estate.. Non ho quindi ben capito le lamentele di Caroline ad essere onesto :?


Ho appena intravisto questo articolo sul sito della Gazzetta. Questo giocatore già non mi piaceva, ma ora che vedo quanto è genio...
http://www.gazzetta.it/Tennis/05-09-2015/tennis-stakhovsky-troppe-lesbiche-mia-figlia-non-farei-fare-tennis-1303071446.shtml
No comment :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: USA OPEN, uomini e donne
MessaggioInviato: sabato 5 settembre 2015, 19:40 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Goffin, prima di chiamare il medico sul 5-2 del secondo set in suo favore, stava andando alla grande, dominando bautista senza problemi e pensavo concludesse in 3 set facili, poi è stato male, ha chiesto anche un'altra volta di uscire, e sentivo che non fosse una scena come qualche scozzese di mia conoscenza, tanto è vero che si è ritirato.
E a proposito dei ritiri di questi giorni (drammatico quello di Socks), mi chiedo che risonanza avrebbe avuto se fosse stato Kyrgios a farla, l'affermazione di Federer che era inaccettabile incolpare il caldo per questi ritiri, che è colpa solo dei giocatori che non si preparano bene fisicamente.E ha concluso con l'augurarsi di giocare ancora di notte :shock: Bella comprensione per il dolore degli altri. ...

Nadal, notte, anzi, alba ansiogena per me e spark, che quasi contemporaneamente, quando Fognini ha ribrekkato nel terzo set, ci siamo comunicate via sms che cominciavamo ad avere paura: paura che arrivassero le sue incertezze, che rigiocasse corto, che il servizio fosse una rimessa in gioco su cui Fognini giustamente si avventava. Fognini che ha cambiato marcia da quando ha polemizzato con Maurier su un punto: rabbia trasformata in energia positiva. Per esserci un italiano in campo i telecronisti di eurosport mi sembravano abbastanza tiepidi, anzi, direi che ocleppo si sia lasciato scappare un" dai" all'insegna di Nadal impegnato in un recupero di rovescio, che ha tradito che forse in cuor suo sosteneva il campione, come del resto il pubblico.

Intanto Gasquet sta costruendo la sua estate battendo i giovani australiani :P .
Voglio Benoit Paire campione degli Usa open :)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010