Il Forum a cura di NonSoloBoxe

Per discutere di Boxe e non solo...
Oggi è lunedì 19 agosto 2019, 22:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 23:20 
Non connesso
Peso Paglia
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 23:23
Messaggi: 14
Località: Torino, Bronx
no, secondo me è la famiglia....

_________________
ci sono due tipi di uomini al mondo: chi ha la pistola e chi scava....
http://www.myspace.com/uslo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 27 gennaio 2006, 0:22 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
LupinIII ha scritto:
Cmq sabato dovrei riuscire a battezzare la mia nuova racchetta (head liquid metal fire) a llora l'australian open lo faccio io!!

P.s. Fatemi capire io mi ero fatto un amzzo così di serate passate a scrivere sul vecchio forum per diventare un illuminato e ora mi ritrovo matricola?? C'è una morale di vita in tutto questo?
Ciao gente!!!!!!!!!!!!!!!!


..ma che matricola, sei un peso paglia, non ti piace cominciare così, con leggerezza? e poi quando sei qui non perdi mica i gradi nel forum da cui provieni. :)
Lleyton purtroppo si è fatto fuori da solo, Lupin :( ...il peggior Hewitt che io abbia visto, e ha rischiato già al primo turno, non so che cosa gli stia capitando, ora si parla di un riacutizzarsi di un infortunio al piede, vedremo. Comunque in davis, non c'è sempre il salvatore della patria, Philippoussis? :P o anche lui è già out?

Lupin, se hai voglia, quando provi la tua nuova racchetta, ti va di scrivere un po' del tuo tennis giocato, aprendo un topic nella sezione " scrivi il tuo tennis"? sempre in attesa del ritratto di Mary da parte di demid...e anche di un'altra signora, vero fans di seles? :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 28 gennaio 2006, 11:21 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Forse sono l'unica qui dentro a provare una certa emozione a leggere il nome del piccolo Andreas Sidorenko, francese di origine russa, in finale del torneo junior a Melbourne, ma voglio parteciparne i motivi a Milhouse e a Facundo: se ricordo bene un articolo di tennis magazine di qualche anno fa, quando era ancora un bambino, la sua data di nascita è il 18 di febbraio :), la sua camera da letto era tappezzata dalle foto del suo gemello :wink: , e in campo, con un bellissimo rovescio a due mani lasciava di stucco i suoi coetanei: un predestinato? :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 8:26 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Beh, la giornata è cominciata bene: Sidorenko ha vinto il titolo junior. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 9:31 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
Olè! :P


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 13:50 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Alessio, hai visto la foto di Sidorenko nella home page? impressionante anche la somiglianza :) ...basta, mi fermo qui.

Ah, si dovrebbe parlare dell'ammazzasette? passo :oops: :P

Cipriota ingrato e maschilista: non ha ringraziato Camille


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 14:09 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
Davvero! stesso taglio di capelli e non solo quello è l'insieme che ce lo ricorda.

La premiazione mi sono rifiutato di vederla.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 15:46 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2006, 23:08
Messaggi: 8704
Località: milano
Peccato, ti sei perso la cosa più interessante e forse più inquietante del match, di cui ho parlato a lungo al telefono con sve (che ha il pc fuori uso ma ha promesso che appena ne compra uno verrà a trovarci), grande tifoso di Federer e anche lui molto perplesso da queste lacrime.Entrambi ci siamo domandati infatti perchè Roger fosse commosso come non mai per questo settimo slam, tanto da non riuscire a parlare; nessuna lacrima al matchpoint, niente sulla sedia durante l'attesa, ma un pianto irrefrenabile al momento dei ringraziamenti.
Spero di riportare bene le parole del mio e del vostro amico di altri luoghi :wink: : secondo lui queste lacrime ci fanno pensare a che cosa debba essere stata la sua educazione a controllare le emozioni fin da quando era ragazzino e spaccava le racchette, sono il risvolto del cambiamento cui si è sottoposto, e una domanda ci è venuta spontanea: ma sotto la maschera di gomma di Federer c'è un ragazzo che piange? e su cosa? sul fatto che tutta la sua vita è programmata per vincere? si sente un po' robotizzato? sve parlava addirittura di matrix...
Il sospetto che qualcosa in questa vita da insonorizzato (come l'ho soprannominato io dopo l'intervista all'Usa open quando ha detto che intorno a lui tutti parlano sottovoce, tutto è pacato, tranquillo) sia stato sacrificato viene, e che sgorghi, improvvisamente, quando si può rilassare alla fine della premiazione: era il sospetto che venne anche a Laver quando disse che secondo lui Federer non si abbandonava al piacere del gioco, e l'ultima scena, Facundo, era singolare: Laver e Baghdatis che ridevano amabilmente parlando fra loro, e Federer più distante che continuava a piangere.
Se invece vogliamo rimanere nell'ambito prettamente tennistico, potremmo pensare che Federer senta in modo particolare l'anno che è iniziato, senta che potrebbe essere quello storico per lui, e che quindi bisognasse cominciare con questo titolo; da qui l'importanza che lui aveva attribuito a questo torneo già dall'inizio, anche se sulla carta non aveva avversari.
A me oggi veniva anche in mente quell'aneddoto che raccontava Lundgren, di non aver mai visto Federer così felice come quando si chiudeva in macchina, accendeva la radio a tutto volume e urlava.

Comunque non stiamo a preoccuparci più di tanto per la sua psiche :) , perchè credo che già solo con il montepremi raccolto finora, alla fine della sua carriera avrà le possibilità, se vuole, di pagarsi uno psicologo che lo aiuti a recuperare la parte di lui che è stata sacrificata, oppure per salutare tutti e andarsene in viaggio per il mondo cambiando donna ogni notte, o per comprarsi un'isola del Pacifico e cantare e ballare fino a recuperare il piacere di vivere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 16:48 
Non connesso
Peso Medio

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 17:23
Messaggi: 1563
Località: Florence
Non ho visto la premiazione, ma ho visto federer subito dopo il match nella sua consueta compostezza, attendere il momento della premiazione. una reazione del genere in effetti un pò stupisce...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 29 gennaio 2006, 18:25 
Non connesso
Peso Cruiser

Iscritto il: venerdì 20 gennaio 2006, 9:47
Messaggi: 9080
Località: Napoli
Grazie del resoconto Emily. 8)

Io un'idea particolare su Federer, e sulla fatica che sta facendo (aldilà delle lacrime di oggi).

Secondo me per un po' non vincerà slam, l'ho sparata grossa lo so, ma non è al meglio si dice è vero ma non ha giocato con nessuno in questo torneo, gente che lui ha battuto con facilità l'anno scorso quest'anno lo hanno fatto soffrire.

Agassi, con 3 anni in meno, lo avrebbe superato a NY.

Nalbandian al posto di Baghdatis penso non si sarebbe lasciato scappare l'occasione.

il nostro amico Davydenko, se non avesse avuto il braccino andava 2 set a 1 e poi chissà...

Marcos, che spreca break nel secondo set e pallebreak e poi quel game perso, sul 6-5 al quinto che grida vendetta, e se li si va 2 set a 0 non so come finisce.

Quindi aspettiamolo al varco, e aspettiamolo sconfitto (almeno spero :D ).


PS Vorrei rivalutare però Roddick, sommerso di critico una settimana fa per aver perso con uno sconosciuto ed invece è stata la sua prima vittima.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 55 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010